La prima gara inediti di Amici di Maria De Filippi tra Alessandro Casillo e Mameli: Perché non amici contro Ci vogliamo bene

Parte la gara inediti di Amici che vede in sfida Alessandro Casillo e Mameli!

44
CONDIVISIONI

La prima gara inediti di Amici di Maria De Filippi vede in sfida Alessandro Casillo e Mameli, due due cantanti più sostenuti dell’attuale edizione del programma. Parte della gara inediti si svolge quest’anno su Tim Music: il brano più ascoltato sulla piattaforma vincerà infatti il punto Tim che, insieme ad altri punti, sarà determinante per la scelta della canzone vincitrice.

L’esito della prima gara inediti di Amici di Maria De Filippi verrà svelato nello speciale in onda su Canale 5 sabato 19 gennaio ma entrambi i singoli saranno disponibili in digital download e in rotazione radiofonica, al di là del risultato della sfida.

Alessandro Casillo presenta nella prima gara la canzone Perché non amici mentre Mameli risponde con Ci vogliamo bene. Entrambi i brani verranno presentati al pubblico di Canale 5 nel Daytime di oggi, mercoledì 16 gennaio, alle ore 16.10; saranno poi disponibili su tutte le piattaforme digitali da domani, giovedì 17 gennaio.

I pezzi sono già disponibili per l’ascolto in anteprima sulla piattaforma Tim Music e saranno in rotazione radiofonica a partire da Radio 105. Il punto dell’ascolto su Tim Music concorrerà a determinare il brano vincitore ma non sarà questo l’unico modo di accumulare punti per i due cantanti. Sicuramente, come gli scorsi anni, sarà fondamentale anche il supporto in digital download ma non resta che attendere ulteriori delucidazioni sulla prima gara inediti del programma TV guidato da Maria De Filippi.

Nello speciale di sabato 19 gennaio, su Canale 5 dalle 14.10, conosceremo il nome del primo vincitore delle gare inediti di Amici 18 ma continueranno le sfide a squadre tra Atene e Sparta che, su richiesta di alcuni concorrenti, vedranno le rispettive formazioni modificate rispetto a quelle iniziale per un riequilibrio delle sfide interne del sabato.

Tra nuovi ingressi e cambiamenti in corsa, continua la strada verso la fase serale del programma, al via in primavera.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.