Red Dead Online abbraccia la Battle Royale, quali novità in arrivo nel 2019?

Abbastanza chiare le idee per lo sviluppo futuro di Red Dead Online, con Rockstar che si appresta a sfruttare i feedback della community

1
CONDIVISIONI

Il periodo delle festività natalizie è stato indubbiamente foriero di utili feedback per i ragazzi di Rockstar Games, che in Red Dead Online non vogliono lasciare davvero nulla al caso. La componente multigiocatore del loro ultimo successo, Red Dead Redemption 2, ha infatti riscosso un notevole successo, con milioni di giocatori che non mancano di palesarsi quotidianamente all’interno delle lande di gioco. Siamo chiaramente tuttora in fase di Beta, quindi le imperfezioni non mancheranno per ancora qualche mesetto, ma ovviamente l’impegno profuso dallo studio di sviluppo è evidente, e si materializza in costanti correzioni in corso d’opera.

Era solo questione di settimane prima che anche Red Dead Online si votasse alla Battle Royale, e pare che Rockstar Games abbia valutato che i tempi fossero adeguatamente maturi. L’ultimo update del titolo ha infatti implementato Corsa alle Armi, una nuova modalità in cui gli utenti, fino a un massimo di 32 giocatori, sono chiamati a raccogliere armi e munizioni all’interno della mappa mentre l’area di gioco si restringe sempre più. La modalità in questione è disponibile in duplice variante, sia tutti contro tutti che a squadre e, come di consueto, a essere incoronato vincitore sarà l’ultimo a restare in piedi alla fine delle ostilità.

Non mancheranno poi nel prossimo futuro nuovi aggiornamenti per Red Dead Online, che andranno a coprire tutti quegli aspetti che, secondo il feedback della community, necessitavano di correzioni.

Un esempio sono le sfide giornaliere, che si concentreranno su diversi aspetti del titolo, oppure la modifica del sistema delle taglie, che costringerà gli utenti a pagare entro un tempo limite prima di vedersi braccati da ogni dove.

Pronte variazioni anche alle tregue, che consentiranno ai più pacifici di evitare gli utenti maggiormente belligeranti e, al contempo, permetteranno di dare inizio molto pià facilmente a faide. Le icone di prossimità dei giocatori verranno poi mostrate solo a breve distanza, riducendo quindi il raggio in cui un utente sarà visibile agli altri.

Queste e tante altre le novità in arrivo in Red Dead Online nelle prossime settimane: restate sintonizzati su queste pagine per tutti gli ultimi aggiornamenti.

Qui trovate invece la foltissima community italiana dedicata a Red Dead Redemption 2.

Fonte

Lascia un commento: