Indispensabili istruzioni su come fare backup con iPhone: più semplice il trasferimento file

Importante orientarsi al meglio in un contesto che può presentare più difficoltà di quanto si pensi agli utenti iPhone

12
CONDIVISIONI

Come fare backup con iPhone? Può capitare di aver comprato, o di averlo trovato tra i regali di Natale, un iPhone e, dopo poco tempo, di avere dei problemi tecnici e, in men che non si dica, arriva già il momento di rivolgersi all’assistenza. Quindi, prima di provvedere all’invio, viene suggerito di eseguire il backup del proprio device mobile targato iOS. Serve, di conseguenza, realizzare una copia di sicurezza di tutti quei dati che sono stati salvati all’interno del dispositivo. Foto, file, video e quant’altro: non volete perdere nulla, è chiaro.

Il problema, però, è il seguente: senza averlo mai fatto in precedenza, non è semplice fare backup con iPhone. Non preoccupatevi, non è un’operazione così complicata come si potrebbe pensare. È sufficiente avere a disposizione iTunes, il programma multimediale di Apple che consente proprio di svolgere in modo efficace questa e tante altre attività, come ad esempio il salvataggio di file da iPhone a PC, oppure il trasferimento di file da iPhone a Iphone. In ogni caso, effettuare una copia di backup diventa di estrema importanza in qualsiasi situazione.

Per chi si chiede come fare backup con iPhone con altri programmi, dobbiamo mettere in evidenza come esistano diverse alternative. Ad esempio, iCloud, un servizio di cloud storage messo sempre a disposizione da Apple, può tornare molto utile in tal senso, dal momento che consente proprio di portare a termine il backup di dati del proprio iPhone in modo rapido e pratico.

Tra le varie alternative per chi sta cercando di capire come fare backup con iPhone, dobbiamo includere anche EaseUS MobiMover. Si tratta di un programma che si può scaricare in via del tutto gratuita e che consente di eseguire un backup oppure effettuare l’esportazione di dati da iPhone in brevissimi tempi. MobiMover ha il pregio di supportare varie tipologie di trasferimento dei file, operazione che avviene in modo molto semplice e pratico. Servono pochi passi e qualche minuto per effettuare il backup dei dati del proprio iPhone.

Segui gli aggiornamenti della sezione iPhone X sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.