Daniel Dae Kim in The Good Doctor 2 da produttore esecutivo ad attore nell’episodio diretto da Freddie Highmore

Daniel Dae Kim da produttore esecutivo a protagonista negli ultimi episodi di The Good Doctor 2

11
CONDIVISIONI

Daniel Dae Kim in The Good Doctor 2 appende al chiodo, almeno teoricamente, i suoi panni di produttore esecutivo per vestire quelli di attore e scendere in corsia al fianco di Shaun Murphy. Un piccolo intreccio svelato da TvLine nelle scorse ore e che conferma il fatto che l’attore tornerà a recitare in una serie dopo la sua uscita da Hawaii Five-0, ma per quale ruolo e con quale compito?

Secondo il sito americano sembra che Daniel Dae Kim in The Good Doctor 2 si appresta ad avere un ruolo “attivo” nei restanti episodi della stagione che tornerà negli Usa dal 14 gennaio prossimo dopo la lunga pausa natalizia. L’attore e produttore sarà chiamato a vestire il camice  del nuovo capo del dipartimento di chirurgia, il Dr. Jackson Han, e il suo debutto avverrà nel quindicesimo episodio che sarà diretto proprio dal protagonista della serie ovvero Freddie Highmore.

Un vero e proprio valzer di ruoli dietro e avanti la telecamera che siamo sicuri il pubblico apprezzerà e non solo negli Usa, dove si è arrivati ormai all’undicesimo episodio, ma anche in Italia dove la serie, Carlo Freccero permettendo, dovrebbe prendere il via su Rai2 il 14 febbraio dopo le repliche della prima stagione e la pausa per il Festival di Sanremo. Lo stesso neo direttore di rete in conferenza stampa aveva parlato di marzo e non di febbraio, solo un errore o c’è uno slittamento non ancora ufficiale?

Intanto, negli Usa, lo stesso Daniel Kae ha commentato la notizia sui social:

Sono entusiasta di lavorare davanti alla macchina da presa con un cast così gentile e talentuoso perché sono un grande fan della serie. Io e David Shore eravamo alla ricerca dell’occasione giusta per il mio ingresso in scena ed abbiamo trovato un personaggio dinamico e sorprendente. Sarà un grande onore essere diretto da Freddie Highmore“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.