The Walking Dead 9 riparte da una linea temporale tutta nuova: “Sempre più lontani dai fumetti”

In futuro le cose cambieranno ancora per The Walking Dead 9, cosa sarà così diverso?

113
CONDIVISIONI

The Walking Dead 9 è pronto a ripartire da una linea temporale tutta nuova. Dopo la morte di Rick Grimes e di Carl e l’enorme salto temporale portato con sé nell’ultima stagione, la serie sembra pronta ad allontanarsi ancora dai fumetti esaltando alcuni momenti clou e rilasciandone altri, questo riporterà indietro i fan?

Quando The Walking Dead 9 riprenderà la sua nuova nona stagione con nuovi episodi a febbraio offrendo novità importanti ai fan come annuncia la stessa showrunner Angela Kang: “Come in ogni stagione dello show, c’è una certa quantità di materiale del fumetto che seguiamo in modo relativamente fedele, ma tanto altro che è legato a quello che pensiamo su certi argomenti e anche questa volta sarà così”.

Se la vita e la morte di Rick Grimes troveranno spazio nei già annunciati tre film della saga di The Walking Dead, cosa ne sarà di altri personaggi e delle novità annunciate in questi tre mesi di stop? “La serie di personaggi e la linea temporale in cui ci troviamo sono completamente diversi, quindi ci saranno ovviamente delle deviazioni. Quindi, ci sono alcuni indicatori familiari per le persone che conoscono bene i fumetti, ma dirò che ci sono anche altre sorprese che si presenteranno lungo il cammino“.

Le prime riguarderanno proprio il tanto atteso arrivo dei Sussurratori. La prima svolta è arrivata nel finale di metà stagione di The Walking Dead 9 ma sicuramente quello che tutti attendono è capire come si muoveranno Alpha e Beta adesso che hanno fatto il loro esordio: “Penso che sullo schermo sia un’introduzione piuttosto sorprendente, e poi entreremo in alcune cose sostanziose con lei abbastanza presto nella seconda parte della stagione”.

La serie tornerà in onda il 10 febbraio negli Usa e l’11 in Italia su Fox, sarà a quel punto che tutti conosceranno il vero volto dei Sussurratori.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.