Nuovi problemi Rainbow Six Siege, exploit concludono le partite già in fase di preparazione

Scoperti nuovi comportamenti tossici da parte di alcuni giocatori, che hanno deciso così di avvantaggiarsi indebitamente nello sparatutto tattico di Ubisoft

61
CONDIVISIONI

La popolarità di cui gode Rainbow Six Siege è indubbiamente elevatissima. Lo sparatutto tattico targato Ubisoft si è infatti ritagliato un posto di assoluto rispetto all’interno del panorama videoludico mondiale grazie a dinamiche di gameplay assolutamente magnetiche, che hanno calamitato le attenzioni di milioni e milioni di giocatori in tutto il mondo, rendendolo di fatto uno dei titoli più giocati in assoluto, perno anche dell’industria degli eSports.

Ovviamente Rainbow Six Siege non è di certo un titolo esente da difetti, anzi. I primi tempi non sono infatti stati alquanto floridi per il gioco, con gli sviluppatori che, progressivamente, hanno limato al meglio gli angoli vivi per permettere ai propri utenti di godere di un’esperienza ludica quanto più gratificante possibile.

Ovviamente rimuovere ogni difetto da Rainbow Six Siege richiede tantissimi sforzi, e svariate sono le problematiche che, giorno dopo giorno, potrebbero sfuggire agli occhi attenti degli addetti ai lavori. È il caso dei due exploit che vi mostriamo in calce a questo nostro articolo, che hanno permesso in sostanza ad alcune squadre di vincere i rispettivi match addirittura durante la fase di preparazione. Nel primo si nota come un attaccante (Sledge) fosse in grado di attraversare le pareti e fulminare a martellate i propri nemici quando questi erano ancora nella fase di sistemazione di tutti i gadget difensivi. Nel secondo caso la storia è analoga ma ribaltata, con Doc che vola alto nel cielo e piomba nel punto di spawn dei nemici assalitori seminando panico, distruzione e morte.

Si tratta ovviamente di comportamenti tossici che Ubisoft non mancherà di sanzionare in maniera pesante, per scoraggiare altri giocatori dal seguire la stessa strada e soprattutto per mantenere l’ambiente di gioco di Rainbow Six Siege quanto più pulito possibile. Chiaramente la cosa migliore che ogni utente può fare in questi casi è di segnalare repentinamente le scorrettezze riscontrate in partita tramite il sito ufficiale del gioco.

Fonte

Getting outplayed in prep phase. from Rainbow6

I didn’t know Doc have a jetpack! from Rainbow6

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.