Nomination Golden Globes 2019, pronostici per le serie tv: chi dovrebbe vincere (e chi invece vincerà)

Dalle nomination Golden Globes 2019 ai pronostici sui vincitori: chi la spunterà, chi non ha speranza (e chi invece riuscirà a portarsi a casa l'ambito premio).

9
CONDIVISIONI

Le nomination Golden Globes 2019 sono state annunciate il mese scorso con relativamente poche sorprese – se non nomi su cui già si scommetteva – per quanto riguarda la categoria delle serie tv. Lo scontro più interessante sarà tra American Crime Story, Homecoming, Sharp Objects e La meravigliosa Signora Maisel, che hanno ricevuto il maggior numero di candidature. Ma chi riuscirà a spuntarla?

Ecco le nostre previsioni sui vincitori e le nomination Golden Globes 2019. Vi ricordiamo che la cerimonia si terrà tra la notte di domenica 6 e la mattina del 7 gennaio in diretta da Los Angeles.

Miglior attrice in una serie limitata o film televisivo:
Amy Adams (“Sharp Objects”)
Patricia Arquette (“Escape at Dannemora”)
Connie Britton (“Dirty John”)
Laura Dern (“The Tale”)
Regina King (“Seven Seconds”)
Chi dovrebbe vincere: Amy Adams
Chi vincerà: Patricia Arquette

Amy Adams è in realtà già candidata per miglio attrice in Vice, ma con la serie Sharp Objects, l’interprete dovrebbe avere la vittoria in pugno. La sua performance nel ruolo della tormentata Camille è da brividi, e per questo facciamo il tifo per lei. Tuttavia, la stampa estera consiglia di non perdere di vista Patricia Arquette (già vincitrice di un Oscar) che con Escape at Dannemora potrebbe aver trovato il ruolo della sua vita.

Miglior serie televisiva – Musical or Comedy
“Barry” (HBO)
“The Good Place” (NBC)
“Kidding” (Showtime)
“The Kominsky Method” (Netflix)
“La meravigliosa Signora Maisel” (Amazon)
Chi dovrebbe vincere: Kidding
Chi vincerà: La meravigliosa Signora Maisel

La serie di Amy Palladino ha conquistato tutti nella passata award season, perciò dovrebbe essere scontata la sua vittoria. Lo show con Jim Carrey, però, si è rivelato una delle sorprese di fine anno, perciò speriamo possa emergere durante i Golden Globes 2019.

Miglior serie limitata o film per la televisione:
“The Alienist” (TNT)
“L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story” (FX)
“Escape at Dannemora” (Showtime)
“Sharp Objects” (HBO)
“A Very English Scandal” (Amazon)
Chi dovrebbe vincere: A Very English Scandal
Chi vincerà: L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story

La serie antologica di Ryan Murphy ha già la vittoria in pugno dopo gli Emmy (e con essa, anche Darren Criss dovrebbe prendersi l’ambita statuetta). Tuttavia, American Crime Story ha trovato nella miniserie con Hugh Grant un degno avversario – e la storia basata sullo scandalo sessuale del parlamaentare Jeremy Thorpe è stata molto intrigante.

Miglior attrice in una serie televisiva – Musical or Comedy
Kristen Bell
Candice Bergen
Alison Brie
Rachel Brosnahan
Debra Messing
Chi dovrebbe vincere: Kristen Bell
Chi vincerà: Rachel Brosnahan

La protagonista di The Good Place è semplicemente fantastica e frizzante, ma molto probabilmente sarà Rachel Brosnahan insieme a La meravigliosa Signora Maisel a spuntarla anche quest’anno.

Miglior attore in una serie televisiva – Musical or Comedy
Sasha Baron Cohen (Who Is America?)
Jim Carrey (Kidding)
Michael Douglas (Il metodo Kominsky)
Donald Glover (Atlanta)
Bill Hader (#Barry)
Chi dovrebbe vincere: Jim Carrey
Chi vincerà: Michael Douglas

Douglas è uno dei favoriti alla vittoria (e i giudici di Hollywood lo adorano), però non bisogna escludere la performance di Jim Carrey, che nei ruoli drammatici è davvero impressionante.

Miglior attrice in una serie televisiva – Drama
Caitriona Balfe (“Outlander”)
Elisabeth Moss (“Handmaid’s Tale”)
Sandra Oh (“Killing Eve”)
Julia Roberts (“Homecoming”)
Keri Russell (“The Americans”)
Chi dovrebbe vincere: Sandra Oh
Chi vincerà: Julia Roberts

Dopo Grey’s Anatomy, Sandra Oh ha fatto l’exploit con Killing Eve. Carismatica, divertente e frizzante, la co-conduttrice dei Golden Globe dovrebbe avere la vittoria in tasca. La sua “rivale”? Julia Roberts, da sempre una delle favorite a Hollywood.

Miglior serie televisiva drammatica
“The Americans”
“Bodyguard”
“Homecoming”
“Killing Eve”
“Pose”
Chi dovrebbe vincere: The Americans
Chi vincerà: Homecoming

Quando hai Julia Roberts protagonista di una serie tv, la vittoria dovrebbe essere scontata. Tuttavia, non dimentichiamo il gran lavoro dietro l’ultima stagione di The Americans: acclamata dalla critica, ma raramente compresa al punto da conquistare il favore dell’Academy.

Miglior attore in una serie televisiva – Drama
Jason Bateman
Stephan James
Richard Madden
Billy Porter
Matthew Rhys
Chi dovrebbe vincere: Matthew Rhys
Chi vincerà: Richard Madden

Dopo anni di nomination, Matthew Rhys potrebbe finalmente aggiudicarsi la statuetta. La performance di Richard Madden, però, non è passata inosservata in Bodyguard, perciò la lotta sarà ardua.

E voi su chi scommettete?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.