Conviene Honor 10 Lite, adesso che è disponibile in Italia? Riflessioni

Un low-budget con i fiocchi il nuovo Honor 10 Lite, che si è da poco affacciato sulle vetrine italiane

11
CONDIVISIONI

Da ieri 3 gennaio il mondo dell’elettronica all’italiana vanta un prodotto in più: Honor 10 Lite risulta finalmente disponibile all’acquisto presso i principali rivenditori. Le colorazioni disponibili sono tre: Sapphire Blue, Sky Blue e Midnight Black, tutte contraddistinte da un effetto cangiante, con dettagli riflettenti.

Il pannello frontale presenta una diagonale da 6.21 pollici con risoluzione FullView HD, screen-to-body ratio del 90% ed un formato complessivo di 19,5:9. Nel notch a goccia si nasconde una fotocamera frontale da 24MP con intelligenza artificiale, mentre sul retro ritroviamo una doppia fotocamera, sempre arricchita con AI, da 13 + 2MP (con aperture f/1.8 e f/2.4). La batteria di Honor 10 Lite ha una capacità di 3400 mAh, mentre il device viene spinto dal processore Kirin 710, con 4GB di RAM e ROM da 64 o 128GB.

Il sistema operativo con cui lavora Honor 10 Lite è Android 9.0 Pie, personalizzato con interfaccia proprietaria EMUI 9. Il software è tarato in maniera tale da offrire un rapporto bilanciato tra prestazioni ed autonomia. Il prezzo consigliato per l’Italia è di 239.99 euro, con possibilità d’acquisto presso i maggiori negozi di elettronica sparsi nel nostro territorio, oppure online, presso il portale HiHonor. Secondo il nostro parere, trovare a meno un dispositivo in grado di offrirvi tanto è pura utopia.

Se siete interessati ad uno smartphone che possa combinare al meglio qualità e prezzo, Honor 10 Lite fa probabilmente al vostro caso. Chiaro che l’ultima parola non può che essere la vostra, ma non vediamo come potreste investire meglio il capitale a disposizione per l’acquisto di un nuovo dispositivo Android, a meno che non decidiate di alzare l’asticella, e di puntare su un prodotto di fascia superiore (vedendo naturalmente aumentato di molto il costo finale, che potrebbe sforare facilmente a soglia dei 400 euro, e salire addirittura intorno ai 500). Se sbagliamo, correggeteci :)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.