Va veloce il conto alla rovescia di EMUI 9 per Huawei P20 e Mate 10 Pro: scadenza definitiva

Cominciano ad essere finalmente più chiare le tempistiche per l'aggiornamento Android Pie. Situazione oggi 3 dicembre

9
CONDIVISIONI

Bisogna prendere un nuovo punto di riferimento sul calendario per tutti coloro che intendono scaricare a stretto giro l’aggiornamento contenente la cosiddetta interfaccia per EMUI 9 ed Android Pie, almeno per quanto riguarda i possessori di un Huawei P20 o di un Mate 10 Pro. Dopo aver analizzato più da vicino la questione il P20 Pro, per il quale la diffusione del pacchetto software sembra essere già in uno stato avanzato, al punto da aver riscontrato anche i primi feedback sulla durata della batteria con un articolo specifico, oggi 3 gennaio possiamo condividere con voi qualche altra informazione interessante.

Considerando il fatto che per i due smartphone riportati ad inizio articolo le segnalazioni da parte di coloro che hanno ricevuto il tanto atteso aggiornamento sono piuttosto isolate, a mio modo di vedere è interessante dare uno sguardo a quanto dichiarato dal produttore asiatico sui suoi canali social. Quanto tempo dovremo attendere ancora prima di imbatterci nell’upgrade definitivo ottimizzato su Huawei P20 e Mate 10 Pro? Esaminiamo alcuni tweet.

Le domande non giungono certo solo dall’Italia e, nelle ultime ore, hanno in qualche modo investito anche altri Paesi europei. Qui di seguito, ad esempio, potete consultare un tweet di replica da parte del colosso cinese ad un utente tedesco che ha posto una domanda piuttosto chiara sulla scadenza entro cui tutti potremo imbatterci in EMUI 9 per Huawei Mate 10 Pro. L’appuntamento pare essere fissato entro fine gennaio.

 

A fine articolo, invece, troverete un riscontro ufficiale sempre di Huawei per quanto riguarda la tempistica massima entro la quale potremo scaricare l’upgrade con EMUI 9 per Huawei P20. Ebbene, anche qui il termine è stato fissato entro la fine di gennaio, sperando non ci siano ritardi per il pubblico italiano.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.