Sensazionale Huawei Mate 30 Pro: primi rumors sulla fotocamera

Come si prospetta il futuro top di gamma Huawei della serie Mate: svolta lato fotocamera

8
CONDIVISIONI

Vi sorprendereste nel vedere Huawei Mate 30 Pro presentare cinque fotocamere posteriori? Gli ultimi leak si pongono proprio in questa direzione, come annunciato dall’ultimo brevetto depositato presso il China National Intellectual Property Administration.

La cover mostrata nel render che vi proponiamo in chiusura di articolo risulta contraddistinta da un grosso foro posteriore di forma rettangolare, in cui sembra entrare molto più del comparto fotografico che adesso caratterizza il top di gamma Huawei Mate 20 Pro (che ricordiamo avere una forma quadrata un po’ particolare). Questo può voler significare che il produttore stia pensando all’aggiunta di una qualche altra ottica, sempre accompagnata dal flash LED dedicato (difficile immaginare un quadro diverso della situazione, al netto delle tecnologie attuali).

Staremmo, quindi, parlando di una penta-cam, cosa del tutto plausibile visto che in ballo c’è l’OEM cinese, già salito agli onori della cronaca per l’eccelsa qualità dei comparti fotografici di Huawei P20 Pro e Mate 20 Pro. Non ci sarebbe di che meravigliarsi nel caso in cui l’azienda decidesse di dotare il suo prossimo Huawei Mate 30 Pro di ben 5 fotocamere posteriori, ciascuna adibita ad una specifica funzionalità. Da qui al prossimo autunno, data in cui dovrebbe essere presentato il terminale, passano ancora diversi mesi, durante i quali tutto ancora potrebbe succedere, e non è dunque il caso di fare pronostici troppo azzardati, o di dare per scontato quelle che, in fin dei conti, sono soltanto delle semplici indiscrezioni che dovranno poi trovare riscontri nei fatti.

Ci aspetta ancora un lungo periodo di leak, anche se questo specifico della penta-cam ci sembra una soluzione percorribile per conto del colosso cinese. Pensate si stia andando un po’ troppo oltre con tutti questi sensori? Contiamo di darvi notizie più specifiche a breve, quindi tornate a trovarci prima che potete.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.