Prime anticipazioni sulla scaletta del tour di Vasco Rossi negli stadi con alcune “chicche” dal passato

Spuntano le prime anticipazioni sulla scaletta del tour di Vasco Rossi negli stadi, atteso per il mese di giugno a Milano e a Cagliari.

7
CONDIVISIONI

La scaletta del tour di Vasco Rossi vive delle sue prime anticipazioni con le dichiarazioni del rocker che ha deciso di rilasciare a poco più di 5 mesi dall’inizio dei concerti che terrà a Milano e a Cagliari.

Secondo quanto riportato dal rocker di Zocca, la setlist pensata per i nuovi concerti sarà completamente diversa da quella presentata un anno fa e comprenderà anche alcune rarità del passato, tra queste compare anche Ti taglio la gola.

“Sarà diversa da quella dell’anno scorso che ha riempito di gioia 450.000 persone. Oltre la metà delle canzoni saranno diverse con il recupero di alcune “chicche” del passato… remoto. Ve ne anticipo una: “Ti taglio la gola”! Sarà una nuova sfida a farvi volare via… volare via con meeee!”

I lavori per il tour sono quindi ufficialmente iniziati con una setlist in divenire che prevederà anche dei ripescaggi incredibili e che in molti difficilmente si aspettano.

Il rocker di Zocca è tornato in radio con il nuovo singolo, La verità, con il quale ha voluto anticipare l’annuncio completo del tour che – per quest’anno – arriverà nelle sole città di Milano e Cagliari.

La verità è anche arricchito da un irid video girato da Pepsy Romanoff che è quindi tornato a collaborare con Vasco Rossi dopo aver curato la realizzazione del grande evento a Modena Park.

Gli ultimi biglietti per partecipare ai concerti sono attualmente in prevendita su Vivaticket e in tutti i punti vendita abilitati. Per il momento, non è prevista l’apertura di nuovi lotti per cui sono queste le ultime occasioni per ottenere uno dei ticket di ingresso ai concerti.

Il 7 dicembre è anche la data della versione rimasterizzata di Ma cosa vuoi che sia una canzone, con il rilascio del video ufficiale di Jenny è pazza realizzato in motion graphic e pubblicato il 18 dicembre scorso. Nel disco sono compresi tutti i brani della versione madre con tutte le tracce audio analogiche riversate in digitale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.