Precisazioni sull’annuncio “Schumacher si è svegliato”: bufala o c’è un fondo di verità?

Nuovamente necessario un punto della situazione sullo stato di salute del campionissimo tedesco oggi 3 gennaio

7
CONDIVISIONI

Da alcuni giorni a questa parte gira in Rete la notizia che annuncia “Schumacher si è svegliato“. Inutile dire che tutti vorremmo imbatterci in una notizia di questo tipo, a maggior ragione dopo aver fatto il punto sulla vicenda un paio di settimane fa, quando aveva preso piede una bufala sul conto del campione tedesco. Come stanno effettivamente le cose oggi 3 gennaio, giorno che tra le altre cose ci consente di festeggiare il 50esimo compleanno di uno dei più grandi piloti della storia? Proviamo a fare un punto della situazione.

Effettivamente, affermare che Schumacher si è svegliato è decisamente forzato. Contrariamente a quanto riportato da alcune testate italiane, che puntualmente puntano ad aumentare le propria visite con titoli che non corrispondono al vero, al momento il nostro unico punto di riferimento è un freschissimo comunicato ufficiale da parte della moglie del pilota. Nella giornata di ieri, infatti, è giunto un post sui social da parte di Corinna, che va analizzato con grande attenzione.

L’unico riferimento sullo stato di salute di Schumacher è racchiuso in una frase, generica e che non ci dà modo di condividere con voi verdetti: “Potete stare certi che Michael è nelle migliori mani e che stiamo facendo tutto ciò che è umanamente possibile per aiutarlo”. Insomma, se l’annuncio “Schumacher si è svegliato” fosse stato vero, probabilmente i contenuti di questo comunicato sarebbero stati decisamente differenti.

Fino a prova contraria, dunque, per quanto tutti noi speriamo in annunci positivi, affermare che Schumacher si è svegliato contribuisce solo ad alimentare disinformazione sull’argomento. Ad oggi, infatti, non esistono riscontri certi per affermare che le cose siano andate esattamente così, almeno stando alla raccolta di informazioni disponibile oggi 3 gennaio. Che idea vi siete fatti sotto questo punto di vista?

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Paolo Salomoni

Che Shumaker è purtroppo di fatto un vegetale che nno si sveglierà più, almeno nel significato che normalmente diamo alla parola sveglio

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.