Zucchero a Venezia su Rai2 il 1° gennaio con un documentario sui concerti in Piazza San Marco: i dettagli

Zucchero a Venezia su Rai2 il 1° gennaio con uno speciale sui concerti che ha tenuto in Piazza San Marco a luglio.

8
CONDIVISIONI

Zucchero a Venezia su Rai2 inaugura il nuovo anno con uno speciale dedicato ai concerti che ha tenuto in Piazza San Marco a luglio 2018.

Nel documentario in onda il 1° gennaio a cominciare dalle 19,40, ci sarà spazio per raccontare la musica ma anche gli affetti, l’amicizia, le origini e tanti altri argomenti che ruotano intorno alla lunga carriera del bluesman emiliano che da anni gira il mondo e duetta con i più grandi artisti internazionali.

Zucchero: una notte a Venezia è il titolo scelto per il contributo al quale assisteranno fan e non fan nel tardo pomeriggio di Capodanno e nel quale si racconteranno nel dettaglio le emozioni di due concerti che l’artista ha tenuto nel luglio del 2018 e con i quali ha consolidato il suo legame con la città lagunare.

I due spettacoli arrivano in un anno nel quale Zucchero si è dedicato ai concerti in Italia ma anche in tutto il mondo per il supporto del cofanetto che ha rilasciato nel novembre 2017 e che comprende anche alcuni inediti, oltre ai grandi successi di carriera che ha riproposto sul palco di Venezia e su quelli mondiali.

Per il momento, non sono noti nuovi progetti dell’artista di Reggio nell’Emilia né se è previsto un album di inediti che farà seguito al successo di Black Cat rilasciato nell’aprile del 2016 e con il quale ha conquistato immediatamente la vetta delle classifiche di vendita.

Lo speciale su Rai2 sarà invece una buona occasione per scoprire qualcosa di più particolare sui due concerti che Zucchero ha tenuto a Venezia, i soli che l’artista ha riservato all’Italia nella sessione estiva di live che ha pensato per Wanted.

Qui di seguito, la scaletta dei due concerti in Piazza San Marco ai quali hanno partecipato oltre 7000 persone.

Partigiano reggiano
13 buone ragioni
Il mare impetuoso al tramonto salì sulla Luna e dietro una tendina di stelle…
Ci si arrende
Hey Lord
Voci
Con le mani
Non ti sopporto più
Dune mosse
Pane e sale
Vedo nero
Baila (Sexy Thing)
Iruben Me
Menta e rosmarino
Never Is a Moment (Jimmy LaFave cover)
L’urlo
Chocabeck
Madre dolcissima
Così celeste
Un soffio caldo
Il suono della domenica / Hey Man / Occhi
Miserere
Freedom Jazz Dance (Eddie Harris cover)
Wake Me Up (Avicii cover)
Overdose (d’amore)
The Letter (Joe Cocker cover)
Solo una sana salva il giovane dallo stress e dall’azione cattolica
Diamante
Il volo
X colpa di chi?
Diavolo in me

A Whiter Shade of Pale (Procol Harum cover)

A Wonderful World

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.