Riprese de La Casa di Carta 3 a Firenze il 4 gennaio, il set in centro storico: ecco le location autorizzate

Al via le riprese de La Casa di Carta 3 a Firenze il 4 gennaio, il set sarà allestito in pieno centro storico come conferma un provvedimento del Comune

2546
CONDIVISIONI

Il nuovo anno inizia con una curiosa novità per gli abitanti del capoluogo toscano: il 4 gennaio si terranno diverse riprese de la Casa di Carta 3 a Firenze, in pieno centro storico.

La voce che circolava in rete si è rivelata fondata: anche l’Italia sarà dunque tra le ambientazioni del terzo capitolo della saga dei rapinatori spagnola creata da Alex Pina e diventata in poco più di un anno la serie più vista su Netflix tra quelle non in lingua inglese.

Dopo il Sud Est Asiatico e Panama, il set de La Casa di Carta 3 sarà allestito a Firenze, venerdì 4 gennaio, per alcune riprese dei nuovi episodi attesi su Netflix in primavera.

Una delibera del comune di Firenze, contenente i necessari provvedimenti di viabilità temporanei da adottare per lo svolgimento delle riprese, ha infatti ufficializzato l’arrivo in città della megaproduzione internazionale targata Netflix e Vancouver Media: non è chiaro quanti dei protagonisti del cast corale verranno a girare le scene ambientate a Firenze, ma di sicuro i ciak saranno battuti nella centralissima piazza Duomo e a piazzale Michelangelo.

Il provvedimento dirigenziale numero 2018/M/10114 del 28/12/2018 entrato in vigore lo stesso giorno e proposto dalla Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità, Servizio Mobilità del comune di Firenze regola la circolazione dei veicoli nelle zone interessate dalle riprese.

Stando al documento che abbiamo rintracciato online sul sito del Comune di Firenze nella sezione Mobilità, la produzione osserverà i seguenti orari: dalle ore 07,30 alle ore 11,30 del giorno 4 gennaio 2019, le zone interessate dalle riprese saranno quelle di piazza San Giovanni e Piazza Duomo (quest’ultima nel tratto compreso tra il Sagrato della Cattedrale di S. Maria del Fiore e la Porta del Paradiso del Battistero) e dalle ore 09,30 alle ore 18,00 dello stesso giorno anche quella di Piazzale Michelangelo.

Chi vorrà potrà dunque raggiungere i luoghi delle riprese, che ovviamente saranno oggetto di severe misure di sicurezza, per provare a scorgere qualche volto noto della serie d’azione che ha conquistato mezzo mondo con le prime due parti acquistate da Netflix e rivelatesi inaspettatamente un clamoroso successo internazionale, al punto da portare il colosso dello streaming ad entrare nella produzione per una terza stagione in arrivo tra qualche mese.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.