La volta di Huawei P Smart 2019: cosa propone il nuovo entry-level

Ufficiale anche Huawei P Smart 2019: l'entry-level che potrebbe fare al caso vostro

6
CONDIVISIONI

Un piccolo gioiello il nuovo Huawei P Smart 2019, dotato di un piccolo notch a goccia e di angoli morbidi e sinuosi, come avviene ormai da tempo per la serie P. Le specifiche tecniche del device pure potrebbero trovare diversi consensi: schermo FullView LCD da 6.21 pollici e risoluzione FullHD (2340 x 1080 pixel), processore Kirin 710, 3GB di RAM, 64GB di storage (espandibile tramite microSD fino a 512GB), doppia fotocamera posteriore da 13 + 2MP con flash LED, e frontale da 8MP.

L’hardware di Huawei P Smart 2019 (non un top di gamma, ma comunque uno smartphone in grado di regalare parecchie soddisfazioni) si compone anche del supporto DualSIM, oltre che delle connettività Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 ac, microUSB, jack per le cuffie da 3.5mm, OTG, e di una batteria da 3400 mAh con ricarica rapida. Non manca il lettore di impronte digitali per una migliore sicurezza del sistema operativo e dei propri dati. Le dimensioni di Huawei P Smart 2019 sono pari a 155,2 x 73,4 x 7,95 mm (distribuiti in 160 gr.), con Android 9.0 Pie ed EMUI 9. Molto belle anche le colorazioni in cui il dispositivo verrà reso disponibile: nero ed aurora blue (quest’ultima davvero particolare, ed immaginiamo sarà anche quella che andrà più a ruba).

Huawei P Smart 2019 verrà venduto il 2 e l’11 gennaio in Francia e UK, al prezzo di 249 euro. Non dovrebbero sussistere troppe differenze rispetto al mercato italiano, dove pure il dispositivo è previsto, giù di lì per questo stesso periodo. Adesso che il quadro delle specifiche tecniche è completo, tirare voi le somme sul da farsi, anche perché gennaio è praticamente alle porte, ed a breve vedrete gli scaffali dei nostri negozi colpiti da quest’altro interessante device del brand cinese.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.