Da Marco Mengoni a Emma e Ramazzotti, i messaggi degli artisti per la fine dell’anno

Tripudio di auguri per il nuovo anno e un resoconto del 2018 da parte degli artisti italiani.

10
CONDIVISIONI

Sta per arrivare il 2019, e come da tradizione arrivano i messaggi degli artisti per la fine dell’anno.

Da Cesare Cremonini, passando per Marco Mengoni ed Emma, chi in un modo e chi in un altro ha speso qualche parola per l’anno che sta per terminare, per ringraziare chi ne ha fatto parte e chi lo ha reso importante, e soprattutto per augurare un buon anno nuovo a tutti.

Cesare Cremonini ricorda i “12 mesi ricchi di giorni fuori dal comune e esperienze incredibili”, in particolar modo attraverso video del concerto allo stadio Renato Dall’Ara.

Marco Mengoni ci tiene a mandare un messaggio non solo d’auguri, ma anche di incoraggiamento per il pianeta, chiedendo di festeggiare e brindare stasera senza cannucce di plastica.

Emma ringrazia il 2018, invece, per ogni sua sfaccettatura. Dai momenti meno brutti a quelli più belli, si sente di ringraziare ugualmente un anno che le ha permesso di guardarsi dentro fino in fondo e di coltivare la pazienza e la perseveranza.

Per Eros Ramazzotti è stato un anno intenso, a volte faticoso, ma ricco di tante soddisfazioni. Ora guarda verso il 2019, ma prima di augurare buon anno nuovo a tutti, un saluto ad Adelio Cogliati.

Tiziano Ferro regala una foto da bambino, ricordando questo ultimo anno lontano dall’Italia in cui si è servito dei social per stare vicino ai fan. “Non so che darei per farvi ascoltare quello che sta succedendo in studio.
Ma i tempi non sono maturi”, ha scritto nel post su Instagram.

Anche Ermal Meta ha un messaggio: “Che il 2018 sia una rampa di lancio e che vi faccia volare di felicità nel 2019. Buona fine e buon inizio. Un abbraccio”.

Di seguito i messaggi degli artisti per la fine dell’anno sui vari social:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In questo anno di assenza mi sono affidato a un post e qualche foto per sentirvi più vicini. Consapevole che il nuovo sta per arrivare. Non so che darei per farvi ascoltare quello che sta succedendo in studio. Ma i tempi non sono maturi. Fabrizio dice sempre che questo è il mio disco più bello, io non lo so ma non mi sentivo così felice e meravigliato da anni, letteralmente. Il 2019 sarà NOSTRO. Buon anno!!! #grazie During this past “leap year” I have delivered my need of having you next to me to a post and a bunch a pictures. Aware that the “new” is coming . I’d give anything to let you listen to what’s happening in the studio.But the time is not right yet. @gianninifabrizio says this is my best album. I can’t say now but the one thing I know is that i haven’t been this happy and satisfied in years, literally. 2019 will be OURS. Happy new year! #thanks En este año de ausencia he entregado a unos posts y unas fotos mis ganas te teneros más cerca. Consciente que lo nuevo está llegando. Pero todavía no es tiempo. @gianninifabrizio dice que esto es mi mejor disco. Yo no sé todavía, lo único que sé es que no he estado tan feliz y satisfecho por años, literalmente. El 2019 va a ser NUESTRO. Feliz año nuevo! #gracias

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferroofficial) in data: Dic 31, 2018 at 7:17 PST

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Grazie. Solamente grazie. Vale più di un collage di foto e momenti che molto spesso evito di catturare proprio perché sono più interessata a viverli, senza avere la fotocamera del telefono pronta a portata di mano. Caro 2018 .. sei stato un anno incredibile, emozionante ma a tratti anche pesante e insostenibile. Hai fatto accadere un sacco di cose,alcune belle,altre bellissime ed altre ancora in cerca di definizione.. Ma io ti ho amato 2018 e ti sono grata .. perché un anno in più significa essere qui e vivere,respirare a pieni polmoni tutto ciò che inevitabilmente accade e tutto ciò che ho fatto in modo che accadesse, perché credo nel destino ma anche nel libero arbitrio e nella volontà di svegliarsi la mattina e tentare di cambiare il corso degli eventi. Grazie per le gioie e per i dolori che mi hai regalato,per le persone sconosciute che hai messo davanti ai miei occhi e che sono rimaste e rimarranno per sempre nella mia vita. Non ho niente da recriminarti mio caro 2018! Non voglio unirmi al coro “che bello! Si chiude questo anno di merda” .. Anzi! Ti faccio una carezza e ti abbraccio forte ..e un po’ mi dispiace lasciarti andare .. Mi hai dato tanto filo da torcere .. ma tanto.. tanto … però mi hai anche insegnato a guardarmi dentro fino in fondo, mi hai insegnato a coltivare la pazienza e la perseveranza, mi hai investito di coraggio e consapevolezze,mi hai fatto capire che a volte è necessario perdere per amare ancora di più le vittorie inaspettate. Mio amato 2018..un anno in più di vita rispetto a chi non ci è arrivato … perché è tutto imprevedibile e a volte così insensato .. Io voglio essere così anche nel nuovo anno .. una donna che vive e si lascia vivere dalla vita stessa .. qualsiasi cosa accada .. perché chi ha il cuore puro non ha paura di esistere. Addio 2018. Ti ho voluto bene.

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) in data: Dic 31, 2018 at 2:29 PST

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.