Shameless 9 sbarca su Mediaset da febbraio: la sinossi dei primi episodi in onda negli Usa nel 2019

Shameless 9 si prepara a tornare in onda dopo la pausa natalizia e sbarca in Italia su Mediaset Premium

12
CONDIVISIONI

Tutto pronto per l’addio di Fiona in Shameless 9 e non solo negli Usa ma anche in Italia. Mediaset ha annunciato il ritorno della serie in onda dal prossimo febbraio su Premium Stories a partire da giorno 8. A quel punto la serie non sarà ancora terminata negli Usa e sarà ancora in piena corsa verso il gran finale con gli ultimi 4 episodi ancora inediti, Fiona sarà andata già via oppure no?

Con questa domanda nel cuore, il pubblico di Shameless 9 si prepara non solo alla messa in onda italiana ma anche al ritorno negli Usa visto che proprio dal prossimo 20 gennaio, dopo una pausa di tre mesi, la stagione riprenderà la sua corsa e farà i conti con la nuova vita dei Gallagher dopo l’addio di Ian.

L’appuntamento a gennaio con la serie è con gli episodi 8 e 9 dal titolo “The Apple Doesn’t Fall Far from the Alibi” e “BOOOOOOOOOOOONE!” e proprio qualche ora fa Showtime ha rivelato la loro sinossi. Ancora una volta a sconvolgere i fan sarà Fiona alle prese ormai con una spirale discendente che sarà al centro dei nuovi episodi di gennaio.

In particolare, la sinossi del nono episodio rivela che la spirale discendente di Fiona continua e Debbie interviene per recuperare qualcosa dalla casa dei Gallagher. Carl e Kelly continuano la loro relazione in segreto nonostante le rigide aspettative del padre mentre Ingrid si lega a Frank nel realizzare il suo sogno di una vita, di cosa si tratta?

Nel nono episodio, invece, Frank cerca modi per finanziare la visione di Ingrid per il loro futuro insieme mentre i problemi di rabbia di Fiona causano problemi a Patsy. Lip è costretto ad affrontare i suoi veri sentimenti per Tami mentre il padre di Kelly tenta di intromettersi nella sua relazione con Carl. Cos’altro succederà ai Gallagher? Lo scopriremo vedendo i nuovi episodi a gennaio.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.