I Greta Van Fleet fanno beneficenza: “Portate cibo in scatola ai nostri show di Detroit”

Il cibo dovrà essere raccolto in appositi contenitori che verranno poi consegnati alla Gleaners Community Food Bank, che lo distribuirà ai bisognosi

8
CONDIVISIONI

Per i tre concerti che terranno impegnata la rock band del Michigan a Detroit non sarà presente solo la musica, perché i Greta Van Fleet fanno beneficenza e chiedono ai fan, con un messaggio postato sui social il 18 dicembre, di portare del cibo in scatola da rilasciare presso il Fox Theatre. Le donazioni verranno raccolte e consegnate alla Gleaners Community Food Bank.

La Gleaners Community Food Bank è un’organizzazione no profit nata nel 1977 con sede a Detroit e si occupa di distribuire cibo ai bisognosi nel sud-est del Michigan. Con i tre show che si terranno a Detroit – il primo tenutosi il 27 dicembre, il secondo questa sera e il terzo previsto per il 30 – i Greta Van Fleet fanno beneficenza e chiudono un anno che la stessa band definisce “incredibile”. Lo dimostrano i numeri: il loro album di debutto “Anthem of the Peaceful Army” pubblicato il 19 ottobre ha già venduto 87.000 copie e ha raggiunto il terzo posto nella classifica Billboard 200.

All’inizio di dicembre i quattro ragazzi del Michigan hanno ricevuto quattro nomination per i Grammy Awards, e alla cerimonia del 10 febbraio che si terrà al Los Angeles Staples Center si contenderanno il premio per “Best new artist”, “Best rock performance” con la canzone Higway tune, “Best rock album” e “Best rock song” con il brano Black smoke rising.

Le tre date di Detroit in occasione delle quali i Greta Van Fleet fanno beneficenza, sono sold out. I 5000 presenti al primo show del 27 dicembre hanno assistito a uno spettacolo che i quotidiani internazionali definiscono “cosmico”, e i tre fratelli Kiszka (Joshua, Jacob e Samuel) con il batterista Daniel Wagner hanno presentato uno show maturo ed energico.

Per rendere la musica un messaggio di uguaglianza e solidarietà, i Greta Van Fleet fanno beneficenza e chiedono ai fan di portare del cibo in scatola da lasciare all’interno di appositi contenitori per la raccolta che saranno poi consegnati alla Gleaners Community Food Bank.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.