Il concerto degli U2 per i senzatetto a Natale, video dall’evento benefico a Dublino con tanti altri artisti

Un concerto degli U2 per i senzatetto a Natale per promuovere una raccolta fondi: ecco alcuni video dall'evento benefico che si è tenuto a Dublino il 24 dicembre

678
CONDIVISIONI

Come spesso accaduto negli ultimi anni, nonostante le fatiche del tour appena finito, Bono e soci non si sono tirati indietro di fronte al tradizionale concerto degli U2 per i senzatetto a Natale.

Ormai una consuetudine per il leader della band e il chitarrista The Edge, che anche stavolta si sono esibiti come buskers per augurare buon Natale ai senza fissa dimora a Dublino (gli homeless sono stimati in quasi 10mila in tutta l’Irlanda).

I due musicisti si sono ritrovati alla vigilia di Natale davanti al teatro Gaiety, su Grafton Street, per esibirsi insieme a tanti altri artisti gratuitamente per i tanti senzatetto della città. Tra gli altri performer di quest’edizione dell’evento, oltre all’organizzatore Glen Hansard (che si è esibito in una cover di Faith di George Michael), anche Damien Rice (che ha suonato una versione più lenta di Creep dei Radiohead), Danny O’Reilly, Imelda May, Luke Clerkin, Mundy e Róisín O.

L’evento si è svolto a sostegno della Simon Community, un’organizzazione benefica che aiuta le persone che sono senza un tetto o rischiano di perderne uno e finire per strada.

Per Bono, da sempre impegnato nella lotta alla povertà, è la settima partecipazione all’iniziativa: stavolta i membri degli U2 hanno salutato gli spettatori con una canzone tratta dal loro ultimo album Songs of Experience, Love Is Bigger Than Anything in Its Way, ma ovviamente non potevano mancare in scaletta dei canti natalizi, nello specifico O Holy Night e O Night Divine. E poi c’è stata un’esibizione di gruppo sulle note di Christmas (Baby Please Come Home), brano degli anni Sessanta noto ai più per l’interpretazione che ne ha fatto Mariah Carey nel 1994 nell’album Merry Christmas.

Bono ha parlato di speranza e di fiducia nel futuro nel suo discorso al pubblico. Lo spettacolo degli U2 e degli altri artisti che hanno partecipato ha avuto lo scopo di promuovere una raccolta fondi a favore dell’associazione che assiste i senzatetto fornendo alloggi d’emergenza, cure mediche e pasti caldi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.