Per LG G5 Vodafone l’aggiornamento V30f-NOV-22-2018, cosa contiene?

L'ex top di gamma LG G5, in versione brand Vodafone, torna ad aggiornarsi col pacchetto V30f-NOV-22-2018

7
CONDIVISIONI

Nonostante il passare degli anni si faccia sentire, i modelli brand Vodafone dell’ex top di gamma LG G5 riprendono ad aggiornarsi, accogliendo la versione firmware V30f-NOV-22-2018, con patch di sicurezza aggiornata e qualche altra piccola ottimizzazione, che però non è stata chiaramente specificata nel changelog, come qualcuno avrebbe giustamente voluto. Nella nota dei dettagli si parla solo di usabilità e funzionalità ulteriormente migliorate, e di una protezione superiore per l’innesto di una delle ultime patch di sicurezza disponibili (quella aggiornata al 1 novembre, od almeno così si intuisce dal changelog).

Le dimensioni del pacchetto è pari a 483.45MB, pertanto se ne consiglia il download sotto rete Wi-Fi (sarebbe un peccato perdere quasi mezzo GB per un’operazione del genere, anche se ormai i bundle messi a disposizione mensilmente dai vari operatori telefonici sono tutti molto ricchi).

Una volta comparsa la notifica OTA di avvenuta disponibilità dell’aggiornamento sul display del vostro LG G5 brand Vodafone, potrete decidere se procedere subito all’installazione, o se rimandarla ad un secondo momento (a seconda che il dispositivo risulti sufficientemente carico da portare a termine l’operazione senza spegnersi, e della disponibilità di una rete Wi-Fi di vostra fiducia). Probabile l’upgrade (che ricordiamo essere basato su Android 8.0 Oreo) faccia visita anche alle altre varianti di LG G5 nei prossimi giorni, sebbene non sia possibile fornirvi delle tempistiche più precise, per il momento.

Non si tratterà dell’aggiornamento dell’anno, ma considerate anche il fatto che LG G5 non è più un top di gamma da diverso tempo ormai, e che i possessori non possono che prenderne atto e decidere cos’è meglio per loro (se sfruttare ancora un po’ il proprio dispositivo, anche se un po’ attempato e reduce solo da patch mensili di sicurezza, oppure se cambiare registro, e fare un salto generazione nelle prossime settimane).

Segui gli aggiornamenti della sezione LG G5 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.