Primo rilascio definitivo EMUI 9 e Android 9 Pie su Huawei P20 Pro il 19 dicembre: tutti i dettagli del pacchetto 163

Distribuzione partita per il top di gamma di questo 2018, più di 4 GB il download,

15
CONDIVISIONI

Lo avevamo già preannunciato nella giornata di ieri ma ora abbiamo i primi dettagli specifici sull’aggiornamento EMUI 9 e Android 9 Pie su Huawei P20 Pro. L’attuale top di gamma del produttore ha cominciato a ricevere il firmware in  Europa con un pacchetto davvero sostanzioso ma fondamentale.

Come sottolinea la fonte Huawei Blog, le prime notifiche di update via OTA sono giunte nella tarda serata di ieri 18 dicembre (giornata già densa di emozioni per i fan Huawei visto l’annuncio dell’update globale  della serie P20 e pure Mate 10 oltre che per alcuni dispositivi Honor). Il rilascio in questione è siglato come CLT-L29 9.0.0.163 (C432) dove la stringa C432 appunto conferma il riferimento ad una versione no brand del dispositivo.

Quanto è pesante il pacchetto che integra sia EMUI 9 che Android 9 Pie su Huawei Mate 20 Pro? Consigliamo vivamente ai nostri lettori di tenere libera una grossa quantità di memoria visto che solo per il rilascio in questione saranno necessari 4,03 GB. Per la cronaca, il firmware integra la patch di sicurezza al 1 novembre e non al 1 dicembre come sarebbe stato invece più che logico vista la data odierna del rilascio.

Come già specificato nella parte iniziale di questo articolo, stiamo parlando delle prime avvisaglie dell’update su Huawei P20 Pro e non della sua diffusione capillare sul nostro territorio nazionale. Per il roll-out, come è noto già in altre occasioni pure di major update, la distribuzione procede gradualmente per lotti di produzione e pure in riferimento ai paesi in cui il device è utilizzato.  Sempre come sottolinea la fonte Huawei Blog, la fase completa della diffusione del prezioso pacchetto si concluderà nel giro di 8 settimane a partire da oggi. Certo, la maggior parte dei nostri lettori non dovranno attendere così tanto ma è bene aspettare con pazienza la notifica via OTA che preannuncia il rilascio.

Tre consigli utili per tutti i possessori di EMUI 9 e Android 9 Pie su Huawei P20 Pro: meglio recuperare sul telefono sufficiente spazio per i 4 GB di aggiornamento (magari eliminando qualche app di troppo e trasferendo foto e video su memoria esterna o computer). Ancora, al momento del download sincerarsi di avere a disposizione una rete Wi-Fi alla quale agganciarsi e pure di poter contare su una batteria residua uguale o superiore al 60% o essere vicini ad una fonte di alimentazione.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.