Perfettamente in linea il Samsung Galaxy Note 8 TIM, patch di dicembre XXS5CRK4

Bello strappo di fine anno del Samsung Galaxy Note 8 TIM, che si aggiudica la patch di dicembre 2018

Un colpo di fortuna sta interessando i possessori dei Samsung Galaxy Note 8 TIM, solitamente scanditi da una marcia più compassata quando si tratta di ricevere gli ultimi aggiornamenti disponibili, seppur relativi alla sicurezza, e quindi non comprensivi di profondi cambiamenti. Questa volta l’operatore blu ha smentito tutti, garantendo al phablet di passata generazione la patch di dicembre 2018, praticamente ad un paio di giorni di distanza rispetto a quanto avvenuto con gli esemplari no brand, di cui vi avevamo parlato in quest’altro articolo.

La serie firmware, caratterizzata dalla sigla PDA N950FXXS5CRK4 è la stessa, come anche combacia la date build, anche in questo caso risalente allo scorso 28 novembre. I pacchetti sono gemelli, e questo è un chiaro vanto per quel che riguarda il Samsung Galaxy Note 8 TIM, che, per l’occasione, viaggia di pari passo ai modelli sbrandizzati. In genere, il gestore lavora in maniera tale da prendersi più tempo del previsto per assicurare ai propri clienti un firmware di primo livello: evidentemente la circostanza gli ha permesso di fare altrettanto, ma in un lasso temporale molto più breve, con il pacchetto N950FXXS5CRK4 con la patch di dicembre 2018, che potrete scaricare via OTA, direttamente sugli schermi del vostro Samsung Galaxy Note 8 TIM, oppure manualmente, attraverso il tool non ufficiale Odin (questa la pagina di download del pacchetto).

Gli utenti meno esperti farebbero meglio ad attendere l’aggiornamento arrivi in modo spontaneo, senza stare a forzare inutilmente la mano (se si fosse tratto di Android 9.0 Pie avremmo anche potuto capirlo, ma in questo caso non c’è motivo di accelerare i tempi). Un’altra buona notizia, che interessa il phablet di passata generazione (oltre che ai Samsung Galaxy S9 e S8), è l’arrivo di Bixby 2.0 in italiano entro la fine di dicembre, come annunciato dal produttore asiatico in prima persona (ve ne abbiamo parlato in questo articolo).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.