Annunciata alpha tecnica per The Division 2, beta imminente con data e dettagli

Tante novità sono in arrivo per chi vuole provare in anticipo The Division 2.

21
CONDIVISIONI

The Division 2, lo sparatutto online multiplayer in terza persona, avrà una alpha tecnica, annunciata da Ubisoft oggi. Questa sarà però dedicata a un numero molto piccolo di utenti e per ora sarà disponibile solo per PC, successivamente invece ci sarà una beta più ampia. Quali sono le date di questa tecnical alpha per The Division 2? Il tutto avverrà solo tra qualche giorno: in particolare dal 15 al 18 dicembre e riguarderà però solo coloro che si sono candidati per questo test.

Se sei un giocatore che rientra tra i selezionati, già da oggi 13 dicembre il download può essere effettuato grazie a una comunicazione diretta da parte di Ubisoft. Cosa che potrebbe interessare poco la stragrande maggioranza dei giocatori, in realtà è passo molto importante per l’arrivo della beta a numero chiuso. Insomma la closed beta, come la chiamano tutti. A questa invece potranno partecipare solo coloro che hanno effettuato il pre-order di The Division 2.

Il gioco evolverà la struttura originale e migliorerà la Zona Nera, inoltre cambierà completamente l’ambientazione. Washington DC, per quanto più piccola, offrirà una varietà di situazioni che consentiranno di approcciare all’esperienza in maniera totalmente diversa, con parchi e foreste pieni di insidie tutti da esplorare e con gli immancabili edifici governativi, vera e propria icona della capitale degli USA, che offriranno nuovi spazi al chiuso da scandagliare alla ricerca di ricompense nascoste.

Un grande sforzo da parte di Ubisoft, che ha impiegato alti costi di realizzazione: sono circa duecento milioni di dollari i fondi necessari per portare a compimento lo sviluppo dei cosiddetti titoli tripla A.

Ultimamente sono state svelate anche diverse edizioni che saranno disponibili al lancio del gioco: Standard, Gold, Ultimate, Dark Zone e Phoenix Shield Edition. I prezzi variano dai classici 60 euro dell’edizione standard a quella più corposa, la Phoenix Shield, che costerà ben 250 euro su console, ma comprenderà anche una ricercata statuina. Consigliamo l’iscrizione a questa community.

Lascia un commento: