Un best-buy il prossimo Huawei P Smart (2019)? Dettagli estetici e tecnici

Da gennaio avremo a che fare con il prossimo Huawei P Smart (2019): ecco come potrebbe presentarsi

2
CONDIVISIONI

Se il prossimo Huawei P Smart (2019) possa configurarsi da subito come best-buy non ci è ancora dato saperlo, ma possiamo già farvi pregustare quelle che potrebbero essere alcune delle sue specifiche tecniche di spicco. Stando alla combinazione di rumors provenienti da XDA Developers, dal noto portale Slashleaks e dal sito FCC, il device potrebbe debuttare in Europa nel mese di gennaio, ad un prezzo base di 199 euro. Il telefono avrà un design unibody misto in metallo e vetro (dalle misure in larghezza ed in altezza rispettivamente di 73.4 e 155.2 mm), uno schermo LCD IPS con notch a goccia (un po’ come abbiamo già visto con il Mate 20), e sarà spinto dal processore Kirin 710 (octa-core con processo di produzione a 12nm).

Due le possibili configurazioni: una con 3GB di RAM e 32GB di storage, l’altra con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. La batteria dovrebbe salire a quota 3320 mAh, un altro dato da considerare e non tralasciare. Sul retro di Huawei P Smart (2019) troverà posto, almeno stando a queste ultime indiscrezioni, una fotocamera a semaforo, collocata in alto a sinistra (non mancherà il lettore di impronte digitali, sempre collocato sul dorso del dispositivo; trattandosi di un entry-level non si poteva certamente pretendere soluzioni più sofisticate, che avrebbero poi determinato un aumento del prezzo medio e la fuoriuscita del modello dal proprio range di riferimento).

La fotocamera frontale, invece, si posizionerà in alto al centro, nel notch a goccia di cui vi avevamo parlato anche prima. Presente a bordo una porta microUSB, ve lo comunichiamo per completezza di particolari. Mancano ancora alcuni dettagli (oltre che alla conferma di quelli di cui sopra) per il completamento del quadro tecnico di Huawei P Smart (2019), che già così avrebbe tutte le carte per potersi imporre sul mercato, proponendosi a diverse fasce di consumatori.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.