Irresistibili 40 pacchetti sticker WhastApp: link download sul Play Store e iTunes

I contributi non mancano affatto per i due sistemi operativi, le soluzioni di inizio novembre

Sono alla portata di tutti o quasi i nuovi sticker WhatsApp, gli adesivi che hanno fatto la loro comparsa nell’applicazione di messaggistica solo a fine ottobre e che già impazzano nelle chat singole e di gruppo.

Sulla lentezza della distribuzione della nuova funzionalità ci siamo già soffermati, mettendo in risalto i consigli utili per velocizzare il rilascio degli sticker WhatsApp appunto. Tra i suggerimenti forniti, nel caso ancora la propria app non visualizzi l’icona degli adesivi accanto a quella delle GIF e degli emoticon, c’è pure quello di effettuare direttamente il download di un pacchetto con questi nuovi strumenti a disposizione dal Play Store e da iTunes.

Ci riferiamo a pacchetti di sticker WhatsApp non ufficiali ma sono stati gli stessi addetti dell’app di messaggistica ad aver aperto il servizio a contribuiti di sviluppatori esterni. Ecco dunque la possibilità di scaricare, in totale sicurezza, proprio le app di terze parti che garantiranno nuova linfa alle conversazioni in chat. Nello specifico quelle proposte in questo articolo sono le stesse “sicure”segnalate sul sito dell’esperto di settore WABetaInfo. I pacchetti specifici sono ben 40, tra quelli dedicati all’universo Android e quelli pensati per il mondo iOS e dunque per gli iPhone. Visitando la specifica pagina, sarà dunque possibile ordinare ogni contributo per software di riferimento e per anzianità di pubblicazione e naturalmente accedere al link di download dei contenuti sul Play Store e anche su iTunes.

I 40 pacchetti di sticker WhatsApp sono solo una minima parte di quelli che probabilmente saranno messi a disposizione nell’immediato futuro. Gli sviluppatori sia Android che iOS si tanno mostrando particolarmente interessati ai contenuti per l’applicazione di messaggistica, dunque è prevedibile che nelle prossime settimane si assista ad una vera e propria pioggia di contributi interessanti. Chi tra i nostri lettori ha già cominciato ad utilizzare gli adesivi e li trova anche più utili delle classiche emoticon?

Commenti (2):

Lascia un commento: