Alessandro Gassmann a Domenica In sul segreto del successo de I Bastardi di Pizzofalcone e il rapporto con Napoli (video)

L'intervista di Alessandro Gassmann a Domenica In suI successo della serie tv Bastardi di Pizzofalcone di cui è protagonista (video)

7
CONDIVISIONI

Alla vigilia di un nuovo appuntamento con I Bastardi di Pizzofalcone in tv, Alessandro Gassmann a Domenica In ha raccontato entusiasta l’esperienza sul set napoletano della serie ispirata ai romanzi del giallista Maurizio De Giovanni.

Da tre anni ormai, ha raccontato Alessandro Gassmann a Domenica In ospite di Mara Venier il 28 ottobre, vive almeno sei mesi all’anno a Napoli per girare gli episodi della serie di cui è protagonista nei panni dello spigoloso ma talentuoso ispettore Giuseppe Lojacono, a capo della squadra dei “Bastardi” chiamati a rimettere in piedi il disastrato e malfamato commissariato del rione partenopeo di Pizzofalcone.

Dopo il grande riscontro di pubblico della prima stagione che ha spinto la Rai a rinnovare subito la serie per un secondo capitolo, I Bastardi di Pizzofalcone è tornata in onda quest’autunno battendo regolarmente la concorrenza del Grande Fratello su Canale5 con una media di oltre 5 milioni di spettatori. Un successo che inorgoglisce il protagonista Gassmann, molto soddisfatto del lavoro svolto con i nuovi episodi.

Napoli mi ha un po’ adottato, con I Bastardi di Pizzofalcone mi ha accolto a braccia aperte. Sono molto contento. Abbiamo avuto dei risultati incredibili con la prima serie, che erano del tutto inaspettati, abbiamo fatto numeri molto importanti. La seconda si sta difendendo benissimo, sta battendo la concorrenza, vince le serate e secondo me abbiamo aumentato la qualità del nostro lavoro, è cresciuta la concentrazione e siamo tutti molto più affiatati. Fare tv è importante, io diffido degli attori di cinema che snobbano la televisione, è un peccato, ce ne sono parecchi, forse un po’ meno adesso perché l’hanno capito… Io la tv l’ho sempre fatta, fortunatamente finora con successo, sempre selezionando bene i progetti: la televisione è un mezzo straordinario se usata bene.

La seconda stagione de I Bastardi di Pizzofalcone, composta da sei episodi, è in onda ogni lunedì in prima serata su Rai1 fino a novembre. In video (dal minuto 00:40:00) l’intervista ad Alessandro Gassmann a Domenica In, che oltre a parlare del successo della serie ha ricordato la storia della sua famiglia, il rapporto con il padre Vittorio e quello con la moglie, l’attrice Sabrina Knaflitz con cui è sposato dal 1998 e con la quale ha avuto il figlio Leo, oggi concorrente di X Factor 12.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.