La storia di Supereroe moderno nel nuovo album di Emis Killa con Fuoco e Benzina già in radio (audio)

Il nuovo album di Emis Killa tesse le trame della storia di un Supereroe moderno: ecco tutte le tracce del disco dopo Rollercoaster e Fuoco e Benzina.

Il nuovo album di Emis Killa ci introduce nella vita di un eroe moderno, di quelli che non sembra vincono ma che imparano a cadere e rialzarsi. La sua ultima prova di studio è disponibile dal 12 ottobre, nel giorno in cui il singolo Fuoco e benzina ha raggiunto le radio dopo il successo di Rollercoaster, in rotazione radiofonica per tutta l’estate.

Il Supereroe raccontato da Emis Killa compare sulla copertina della versione fisica del disco per mano dell’artista Marvel Alessandro Vitti. Per il progetto, è atteso anche un cortometraggio nel quale Emis Killa affiancherà lo Spadino di Suburra – La serie.

Queste le parole con le quali ha spiegato quale sia la natura del Supereroe che ha raccontato nel suo ultimo disco rilasciato il 12 ottobre:

“Il supereroe non è uno spaccone, è l’eroe di una storia vera che nella vita ha anche perso, che ha limiti. Io ad esempio mi sento bravissimo ad ascoltare gli altri e tirarli su di morale, ma con me questo potere non funziona. Molti mi scrivono su Instagram per ringraziarmi dell’aiuto che una certa canzone gli ha offerto in un momento difficile: forse perché dico la verità”.

C’è spazio anche per parlare di sua figlia, Perla Blue, che ha avuto nel mese di agosto dalla sua compagna storica Tiffany. Il disco non comprende una canzone a lei dedicata, che però potrebbe arrivare nei prossimi anni, quando la bambina sarà in grado di comprendere le parole che suo padre ha scelto per lei.

Non mancano i featuring, come quello con Capo Plaza in Cocaina nella quale si parla dello scottante tema della droga in una maniera che possa raggiungere il pubblico in maniera immediata: “Parlo di droga per incuriosire i giovani attratti dalle cose pericolose, come ero io, ma non invito a usarla: ne parlo perché esiste, e a me piace dire le cose senza filtri, non come la musica italiana, che pare una versione patinata della musica vera”.

C’è anche Carl Brave, con echi trap in Presente in Dope 2 con PashaPG, mentre la feroce critica ai media arriva nel brano Donald Trump. Se i ritmi latini sono ben presenti in Rollercoaster e Adios con Gué Pequeno, mentre il pop irrompe con Open Water, Come fossimo Cowboy e Fuoco e benzina, nella quale racconta la storia dei suoi genitori con Jake La Furia.

Il disco sarà presentato nel corso dei live per i quali sono già in prevendita i biglietti. L’artista ha spiegato: “Sarà uno show minimale. Non mi interessano le sovrastrutture, anche se si studierà una scenografia bella: la gente deve vedere quello che faccio dal vivo, nel rap sei tu che devi catalizzare l’attenzione, se il pubblico si distrae è colpa tua”.

Qui di seguito, l’audio di Supereroe.

Lascia un commento: