Attesa finita per LG G5 no brand Italia: disponibile l’aggiornamento Oreo

Dopo i brandizzati Vodafone, anche gli LG G5 no brand Italia vengono finalmente raggiunti da Oreo

Le danze dell’aggiornamento Oreo per LG G5 erano state aperte in Italia dai brandizzati Vodafone, cui poi hanno fatto seguito i modelli no brand. Siamo felici di comunicarvi che gli esemplari sbrandizzati dell’ex top di gamma coreano stanno iniziando a ricevere l’agognato aggiornamento alla versione biscottata, atteso ormai da diversi mesi (diciamoci la verità, molti di voi avevano abbandonato le speranze). Trattasi di un pacchetto molto corposo, che pertanto vi consigliamo di scaricare solo una volta agganciati ad una rete Wi-Fi (sebbene i bundle dati messi a disposizione dai vari operatori nazionali potrebbero anche consentirlo senza eccessivi turbamenti, ma siamo sicuri vorrete impiegare i GB del piano che vi compete diversamente).

Ci saranno dei miglioramenti notevoli per quelli che decideranno di darsi subito all’installazione, senza ulteriori indugi o paturnie che spesso richiedono di prendersi del tempo per verificare prima la bontà di questa o di quella release (sempre che rientriate tra coloro raggiunti subito dalla notifica OTA, o che il tool LG PC Suite rilevi immediatamente la disponibilità del pacchetto, che sappiamo essere rilasciato progressivamente, e non in contemporanea per tutti i modelli abilitati): animazioni e transizioni più veloci, fluidità maggiore, multi-windows presente di base, correzione di bug minori, ottimizzazione generale, e tanto altro.

Se lo riterrete il caso, potrete pur sempre decidere di fare piazza pulita delle applicazioni e dei file inutilizzati, in modo da accogliere al meglio l’upgrade, che dovrebbe restituire il vigore perduto al vostro LG G5 no brand Italia. Il produttore ci ha sì messo un po’ a distribuire l’upgrade, ma l’importante è il risultato (immaginiamo sarete d’accordo con noi). Se avete domande da farci, il box dei commenti che potete vedere subito sotto è a vostra disposizione (saremo felici di rispondere il prima possibile per chiarirvi ogni dubbio).

Commenti (2):
Fabio

Ho un problema con l’audio di whatsapp.
Quando mi inviano i file audio non posso ascoltarli e questo da dopo l’aggiornamento avvenuto ieri.
Non posso ascoltare nemmeno i vecchi audio.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.