U2 a Milano: ultimi biglietti disponibili e l’app per interagire durante i concerti

Tutto è pronto per la visita degli U2 in Italia per quattro concerti in programma nei prossimi giorni.

12
CONDIVISIONI

Gli U2 a Milano si esibiranno per quattro concerti al Mediolanum Forum di Assago in programma rispettivamente per l’11, 12, 15 e 16 ottobre. La band irlandese torna in Italia per quattro eventi live che hanno registrato il sold out nel giro di pochi giorni. Pochissimi biglietti sono stati messi in vendita nelle scorse ore, in zone che consentono una visione laterale e limitata dello spettacolo, anche questi a ruba in pochi istanti.

Per accedere ai concerti degli U2 a Milano non resta che sperare negli imprevisti dell’ultimo minuto: a volte, infatti, fan in possesso dei biglietti scrivono sui social di non poter più partecipare e li rivendono qualche giorno prima a prezzo di costo. L’invito a tutti coloro che non hanno ancora il biglietto è quindi quello a monitorare i sociale sperando in annunci dell’ultimo minuto.

Tutti coloro che invece sono già in possesso dei biglietti, è necessario che scarichino l’app ufficiale del tour per interagire nel corso dello spettacolo. Gli U2, per i loro eventi europei, hanno pensato ad un’applicazione per iOS e per Android che consentirà ai fan di partecipare in modo attivo all’evento.

L’app è U2 Experience e permette di interagire con Love is all we have left. L’app è utilizzabile anche se non fisicamente presenti al concerto ma l’interazione prevista sarà differente.

Dopo The Joshua Tree Tour che ha coinvolto anche l’Italia lo scorso anno, gli U2 tornano nel nostro Paese per quattro concerti nell’ambito di eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, seguito di iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour nel 2015. Il palco a 360°, impianti audio e video degni di nota e oltre altre sono le sorprese che attendono i fan nei concerti del tour 2018 degli U2 che passerà anche per Milano nei prossimi giorni.

In scaletta la precedenza è data alle canzoni del nuovo disco di inediti ma non mancheranno successi del passato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.