Presto off limits Google Chrome su 35 milioni di smartphone: stop browser per questi dispositivi

Sistemi operativi interessati dal mancato supporto del noto e diffusissimo browser: tutti i dettagli

19
CONDIVISIONI

Una gran brutta notizia per i fan di Google Crome in qualità di browser preferito per il loro smartphone Android. Sono in molti ad utilizzare proprio questa soluzione per navigare da device nel web e l’opzione ora è in procinto di essere non più utilizzabile da un gran numero di user fedeli al sistema operativo del robottino verde: il tutto a causa del mancato supporto di una nuova versione dell’app per i firmware meno recenti.

Come sottolineano in prima battuta gli esperti XDA-Developers, attualmente Google Chrome può essere installato ancora su dispositivi con sistema operativo super datato Android 4.1. Il prossimo step, atteso nel breve periodo, sarà quello di garantire la compatibilità del browser solo a partire dall’update Android 4.4. Anche se, sulla carta, questa limitazione potrebbe sembrare banale e pure indolore, i dati parlano chiaro e ci restituiscono un’informazione oggettiva e puntuale. Una grossa fetta di user Android, ancora hanno a bordo del loro di certo vecchio telefono un firmware così storico come Android 4.1. Gli interessati dal cambiamento sarebbero potenzialmente ben 35 milioni di persone in tutto il mondo.

Secondo gli ultimi dati di distribuzione Android, ecco che le release Android 4.1-4.3 sarebbero utilizzate da una quota non certo esigua di utenti pari al 3,5% sul totale. Calcolando la percentuale sul corrente miliardo di user sparsi nel mondo, sarebbero ben 35 milioni gli utilizzatori del browser Chrome interessati dall’eventuale dipartita della loro app preferita. Proprio questi utenti che non potranno (per motivi economici ma pure per qualsivoglia altra ragione) cambiare il loro dispositivo mobile, l’unica strada percorribile sarà quella di cercare alternative valide per navigare in internet, con un occhio di riguardo sempre al supporto garantito.

Sono in molti i nostri lettori che ci leggono da mobile e soprattutto da browser Chrome. Il mancato supporto ad Android 4.1- 4.3 potrebbe giungere anche entro la fine di questo 2018, sulla base delle indizi ricavati nel codice dell’app incriminata. Tutti avvisati dunque.

Commenti (1):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.