In Italia Google Pay: cos’è, funzionamento, banche e carte supportate

A cosa serve Google Pay, adesso arrivato in Italia? Tutte le spiegazioni che cercate

1
CONDIVISIONI

Disponibilità avvenuta per Google Pay in Italia: il sistema di pagamenti mobile, tra l’altro contactless, del colosso di Mountain View è finalmente arrivato anche presso il nostro mercato, così da permettervi di acquistare nei negozi fisici, ma anche online o tramite le varie applicazioni. In questo modo, come succede con PayPal, eviterete di comunicare direttamente i dati delle vostre carte di credito, riducendo al minimo i rischi di frode. Al momento, le carte e le banche supportate in Italia sono le seguenti:

“Nexi e relativi partner, Banca Widiba S.p.a, Banca Mediolanum N26, Wirecard, Revolut e HYPE”.

Rientra in questa lista anche TIM Pay, che non corrisponde ad un istituto bancario tout court, e rappresenta una realtà realizzata in collaborazione con Hype. Arriveranno a breve anche Poste Italiane e Carta BCC. Con il tempo il supporto si allargherà ad altre banche e carte di credito, state tranquilli.

Google Pay, che ricordiamo interfacciarsi perfettamente anche con siti ed applicazioni varie (Booking, Vueling, Flixbus, etc.) oltre che nei negozi fisici (tra cui Esselunga, H&M, Leroy Merlin, McDonald’s, Autogrill, etc.), si articola in tre sezioni: la prima, Home, che vi aiuterà a destreggiarvi all’interno dell’applicazione, illustrandovi per bene le funzionalità di questo innovativo servizio messo a disposizione da Big G; la seconda, Pagamento, dove potrete gestire i vostri metodi di pagamento preferiti (aggiungerne di nuovi o rimuovere quelli esistenti, in base alle esigenze del momento); ed, infine, la terza, Pass, una sorta di contenitore virtuale per la raccolta di eventuali carte regalo o carte fedeltà (dovrete aggiungerle personalmente scansionando il relativo codice a barre, oppure digitandone l’ID, così da evitarvi il fastidio di portare le carte fisiche sempre con voi).

Volete provare fin da subito Google Pay, soltanto da poco disponibile per l’Italia? Potrete raggiungere a questa pagina il sito web dedicato, oppure scaricare l’omonima applicazione sul vostro smartphone.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.