Aggiornamenti a manetta in casa ASUS: per ZenFone 3 Zoom, 4, 5 e Max Pro

Dal 20 settembre piovono aggiornamenti in casa ASUS: interessati i vari ZenFone 3 Zoom, 4, 5 e Max Pro

14
CONDIVISIONI

Un aggiornamento dietro l’altro in casa ASUS, con relativo coinvolgimento di tanti modelli diversi. Si parte dal top di gamma attuale, l’ASUS Zenfone 5 (modello ZE620KL), raggiunto dalla serie firmware 15.0619.1808.38, che risolve un disturbo relativo alle chiamate telefoniche, oltre ad ottimizzare il segnale sulle reti indiane (cosa che ovviamente ci riguarda poco, a meno che non abbiate un programma un viaggio da quelle parti) ed il riconoscimento facciale. Il changelog non aggiunge altro, quindi bisognerà svolgere tutte le prove sul campo per capire se e quali altre novità il pacchetto abbia integrato nell’eventualità.

Parliamo anche dell’ASUS ZenFone Max Pro (modelli ZB601KL e ZB602KL): in questo caso il firmware di riferimento corrisponde alla serie 15.2016.1808.327, che introduce un miglioramento generale del sistema operativo allo scopo di rinvigorire la velocità di esecuzione anche per le operazioni più complesse (non si fanno accenni più specifici, c’è da accontentarsi di questa dicitura per il momento).

Proseguiamo la rassegna degli aggiornamenti rilasciati a cavallo di queste ore con quello che ha colpito, o che comunque sta colpendo (se non l’avete ancora ricevuto, lo riceverete a breve) l’ASUS ZenFone 4 (modello ZE554KL), con numero firmware 15.0405.1808.122, ed introduzione della patch di sicurezza di agosto, oltre che ad una profonda ottimizzazione della geolocalizzazione via GPS e l’upgrade dei GMS alla versione 8.0_201807.

Infine, segnaliamo per ASUS ZenFone 3 Zoom (modello ZE553KL) l’arrivo dell’aggiornamento V80.30.76.34, che risolve il disturbo del volume minimo troppo elevato per il suono della sveglia, oltre a garantire un miglioramento della compatibilità con i vari accessori Bluetooth (migliorate anche le performance complessive del sistema operativo). Non mancheremo di approfondire l’argomento con un’analisi dettagliata modello per modello, soprattutto per parlarvi dei feedback che emergeranno a partire dai prossimi giorni. Se avete dubbi, rivolgeteci pure tutte le domande che volete.

Commenti (4):
Leonard

Non sono per niente soddisfatto.
1)l’impronta digitale non funziona per niente devi fare 4-5 tentativi che si sblocchi oppure può arrivare a bloccarsi e devi aspettare i soliti 30 secondi.
2)l’ammessa a fuoco fa veramente pena dopo 3 mesi dell’acquisto non funzionava più la fotocamera, non mi è per niente piaciuto questo problema.
3)Alcuna volte 5-6 volte al giorno il telefono si impalla e il tac non va.
Sono veramente deluso non me l’aspettavo

Sparty94

Sì ma quando sistemeranno il bug della fotocamera che non mette a fuoco nello Zenfone3 ZE520KL? Ho comprato quel telefono proprio per la qualità della camera, sto rimpiangendo di averlo fatto

    s

    purtroppo il problema della messa a fuoco della fotocamera è un problema hardware, unica soluzione è l’assistenza. Io come molti lo abbiamo risolto così

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.