Il Pagante a Milano per l’album Paninaro 2.0: info biglietti in prevendita e meet&greet

Il trio milanese in concerto al Fabrique a dicembre.

Il Pagante a Milano sarà il prossimo 6 dicembre al Fabrique. L’evento sarà l’occasione giusta per la presentazione dal vivo del nuovo album, Paninaro 2.0, il disco che vedrà la luce venerdì 21 settembre, disponibile in tutti i negozi di musica e negli store digitali.

Paninaro 2.0 è il nuovo progetto discografico del trio milanese che verrà presentato con un primo concerto proprio a Milano, al Fabrique, nel mese di dicembre. La data è quella del 6 e i biglietti sono già in prevendita.

Tanti gli ospiti presenti nel nuovo album de Il Pagante. Ci sono collaborazioni con colleghi della scena musicale, tra i quali Emis Killa, Myss Keta, Shade ma anche con MadMan, Samuel Heron e Gemelli Diversi.

L’album combina beat dei migliori producer della scena dance e hip hop ai testi mostrano ironici a proposito delle abitudini della nuova generazione. Sono i millenial i protagonisti delle storie raccontate da Il Pagante, in chiave anche satirica nel nuovo disco di inediti in arrivo questa settimana.

Dopo la pubblicazione del disco, Il Pagante sarà impegnato in una serie di attività live al via il 6 dicembre con il concerto al Fabrique di Milano. I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne, online, via call center e nei punti vendita autorizzati dislocati in tutta la penisola al prezzo di 17.25 euro per solo posto in piedi non numerato e al prezzo di 46 euro per il biglietto che include il meet&greet con Il Pagante in occasione del concerto.
Lo spettacolo inizierà alle ore 21.30.

Il gruppo de Il Pagante è composto da tre persone: Roberta Branchini, Federica Napoli e Eddy Veerus. La storia de Il Pagante nasce dal web, dove hanno conquistato velocemente vitalità e successo fino a varcare i confini di internet ed intraprendere tournée promozionali dopo il rilascio delle hit Sbatti, Faccio After e Pettinero. Al 2016 risale la pubblicazione del primo album, Entro in pass.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.