Già si parla del Samsung Galaxy Note 10: primissimi rumors all’orizzonte

Non si fanno attendere i primi rumors sul Samsung Galaxy Note 10: ecco cos'è trapelato

7
CONDIVISIONI

Oggi vogliamo parlarvi del Samsung Galaxy Note 10, o per la verità ci vediamo costretti a farlo vista la divulgazione dei primi rumors che lo riguardano. Il phablet di prossima generazione è distante anni luce da noi, visto che il Note 9, l’ultimo annunciato, ha praticamente un mese di vita. La fonte coreana ‘TheBell‘ ha diffuso queste primissime indiscrezioni, affermando che lo sviluppo del dispositivo è appena partito.

Siamo ancora ad una fase embrionale, ma comunque il produttore asiatico sembra avere intenzione di prendersi tutto il tempo necessario per migliorare in maniera esponenziale il prossimo top di gamma. Il nome in codice del terminale dovrebbe essere ‘Da Vinci‘ (era stato ‘Crown’ per il Note 9), in omaggio al noto artista di origini italiane. La scelta non dovrebbe essere casuale: il progetto prevedrà l’ottimizzazione ulteriore della SPen, specie per quanto concerne le funzionalità di scrittura.

Non si è fatto alcun accenno a quelle che potrebbero essere le caratteristiche finali del Samsung Galaxy Note 10 (com’era, in effetti, prevedibile): del resto, i tempi sono tutt’altro che maturi per poter fare anticipazioni di questo tipo. Tutto ciò che finora sappiamo è che, con ogni probabilità, il prossimo phablet del colosso sudcoreano integrerà un lettore di impronte digitali sotto lo schermo, presentando una tripla fotocamera principale sul retro, sistema in dotazione anche a bordo del Galaxy S10, che ricordiamo precederà di qualche mese il Samsung Galaxy Note 10.

Il device dovrebbe presentare anche lo stesso design del suo predecessore, con la caratterizzazione dell’ormai abituale display Infinity e cornici laterali ridotte (non ancora, quindi, un full-view al 100%, che speriamo un giorno di poter vedere debuttare a bordo di un Samsung Galaxy). Per adesso accontentiamoci di questi primi rumors: fateci sapere cosa ve ne pare.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.