Perché God of War ha conquistato il mercato: ecco il feedback di Sony

Assieme alle reveal dell’E3, il franchise ha dato grandi soddisfazioni all’azienda nipponica

3
CONDIVISIONI

Sono passati più di tre mesi dall’uscita di God of War, ultimo capitolo di un brand ormai storico, che ha segnato (assieme a molti altri videogiochi) il successo di PlayStation nel corso delle generazioni videoludiche. Il gioco ha ricevuto recensioni eccellenti dalla stragrande maggioranza della critica internazionale, riuscendo di fatto ad imporsi come uno dei videogiochi più rappresentativi nella storia del marchio giapponese.

Durante l’ultima conferenza in materia finanziaria, il CFO di Sony, Hiroki Totoki, ha restituito un feedback sull’impatto che ha avuto God of War nel mercato dell’azienda. In particolare ha affermato che God of War, sviluppato dal team Santa Monica Studios, ha superato largamente qualsiasi aspettativa di Sony, assieme ad altri titoli third-party pubblicati su PlayStation 4. Proprio quest’ultimi sono riusciti ad avvicinarsi alle previsioni di mercato dell’azienda nipponica, che ha riscosso un doppio trend positivo oltre alle vendite già ottime dei videogiochi esclusivi come God of War.

Oltre questo, i videogiochi mostrati durante l’E3 di Los Angeles stanno ricevendo ottimi feedback. Ciò proietta Sony ancora di più nella direzione di un mercato sicuramente in espansione. Emblematici, in questo senso, sono i dati finanziari riscontrati dalla casa produttrice giapponese nell’anno fiscale: proprio il mercato dei videogiochi ha ricoperto un ruolo di primaria importanza nella crescita delle entrate, stabilendosi come il carro trainante dell’economia di Sony.

A fianco di queste dichiarazioni, Totoki ha provato a dare spiegazione al leggero calo di iscrizioni al PlayStation Plus nell’ultimo trimestre. In particolare il CFO ha affermato che, nonostante il calo non sia notevole, i titoli rilasciati nel Plus del trimestre precedente avevano segnato un boom di iscrizioni. Tale crescita ripida si è poi stabilizzata, come nella normalità degli andamenti di mercato. In ogni caso il periodo tra Settembre e Ottobre vedrà la pubblicazione di alcuni titoli di punta, e ciò significherà che, con tutta probabilità, l’utenza tornerà ad iscriversi al PlayStation Plus.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.