Rimborso voli Rynair cancellati per sciopero anche oggi 26 luglio: risarcimenti e diritti dei viaggiatori

I diritti dei viaggiatori nel caso dell'attuale sciopero di proporzioni incredibili di ieri e oggi

7
CONDIVISIONI

Possibile ottenere il rimborso dei voli Rynair cancellati per lo sciopero di ieri 25 ma anche di oggi 26 luglio? Quali diritti hanno i viaggiatori a causa della protesta dei lavoratori della compagnia che si è trovata costretta a cancellare oltre 600 tratte nel mondo in questo caldo periodo vacanziero?  La mobilitazione sta avendo delle proporzioni davvero notevoli  e prevede un risarcimento per chi ha visto svanire il suo viaggio di piacere o anche di lavoro.

Lo sciopero che ha portato  ai voli Rynair cancellati ha come motivo principale la rivendicazione di forme contrattuali contro la precarietà dei dipendenti. Motivi più che legittimi ma di certo non mancano i diritti pure di chi ha dovuto subire la soppressione della sua tratta con un deciso danno economico per la mancanza del raggiungimento della meta di destinazione.

A cosa hanno diritto i passeggeri toccati dallo sciopero di questi giorni? Le misure a loro tutela sono presenti nel regolamento comunitario 261/2004. Per i voli Rynair cancellati del tutto e non rimpiazzati da una tratta sostitutiva affine, ogni viaggiatore ha diritto ad un risarcimento da 250, 400 e 600 euro in proporzione alla lunghezza del viaggio di riferimento.

La regola dovrebbe essere la seguente: per tutti i voli Rynair cancellati, la compagnia dovrebbe prevedere entro il termine massimo di quattro o cinque giorni ad un trasferimento analogo. Nel caso il rimpiazzo non sia possibile, la compagnia dovrà procedere al risarcimento su menzionato e comunque ne dovrebbe garantire anche uno supplementare per i danni patrimoniali subito e ad esempio pure per le spese che i passeggeri dovranno sostenere per colpa della cancellazione: ci riferiamo alla necessità di acquistare nuovi biglietti, magari prevedere soggiorni extra, noleggio di mezzi. A questi si aggiungono anche i cosiddetti danni morali per l’eventuale vacanza rovinata. La tutela dei viaggiatori in questi casi dunque non manca, meglio  conoscerne tutte le condizioni.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito!

 

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.