Sul Samsung Galaxy A8 Vodafone l’aggiornamento Oreo: OTA in diffusione

Attraverso la serie firmware A530FOVF2BRG1 ha avuto inizio il roll-out dell'aggiornamento Oreo a bordo dei Samsung Galaxy A8 Vodafone

11
CONDIVISIONI

Ha fatto la sua irruzione in Italia l’aggiornamento Oreo destinato ai Samsung Galaxy A8 (2018), a partire dai brandizzati Vodafone, che spesso e volentieri fanno sentire unghie e denti ai più blasonati no brand, oltre che al resto dei serigrafati dagli altro operatori di telefonia mobile nazionale. La distribuzione per il dispositivo è stata finalmente avviata per il nostro territorio, a distanza di quasi otto mesi dalla presentazione, avvenuta, lo ricordiamo, lo scorso dicembre, insieme al Galaxy A8+.

Il pacchetto è stato messo a disposizione per il download via OTA (Over-The-Air), con un peso superiore ad 1GB (consigliamo di scaricato sotto rete Wi-Fi). Tante le modifiche integrate, tra cui la Samsung Experience 9.0, le patch di sicurezza aggiornate al 1 luglio (le ultime concepite da Google), la nuova interfaccia per l’app fotocamera ed il supporto alla tecnologia Dolby Atmos. A queste poi bisogna aggiungere tutte le features proprie della versione Android 8.0 Oreo, tra cui la visualizzazione multi-windows in forma nativa, alcuni altri accomodi grafici all’UI ed una serie di miglioramenti dal punto di vista prestazionale che dovrebbero farsi notare nell’esperienza quotidiana di tutti i giorni.

L’aggiornamento che ha preso il via sui Samsung Galaxy A8 (2018) brandizzati Vodafone corrisponde alla serie firmware A530FOVF2BRG1, che potrete scaricare direttamente sul dispositivo non appena vi sarà notificato (tenete presente che il processo è graduale, e non può essere in alcun modo forzato), oppure da flashare manualmente tramite il tool Odin (procedura per cui farebbero meglio a protendere soltanto gli utenti dotato di una certa esperienza nel campo del modding). Dubbi o nodi da sciogliere (qualcosa potrebbe non esservi chiaro, specie se avete da poco acquistato il Samsung Galaxy A8 (2018), dispositivo non di fascia altissima, ma comunque molto apprezzato dal pubblico)? Sottoponete il tutto alla nostra attenzione; saremo felici di rispondervi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.