Per il film sui Sopranos un regista della serie e del Trono di Spade: prende forma il prequel della saga

Prime anticipazioni sul film sui Sopranos: dietro la macchina da presa un regista della serie che ha già diretto anche episodi del Trono di Spade

A dirigere il film sui Sopranos sarà un veterano della serie, Alan Taylor, nonché regista di diversi episodi de Il Trono di Spade.

A undici anni dalla messa in onda negli Stati Uniti dell’ultimo episodio della serie, sta prendendo forma il prequel cinematografico dedicato alla saga mafiosa del New Jersey con protagonista il compianto James Gandolfini diventata un cult nei primi anni Duemila.

Il film intitolato The Many Saints of Newark sarà un evento dalle caratteristiche esclusive: al momento non è prevista infatti una messa in onda su HBO, l’emittente che ha prodotto e trasmesso i Sopranos per 6 stagioni. Per il film è stata programmata un’uscita al cinema, destinata al solo pubblico che pagherà il biglietto per assistervi nelle sale, mentre non è chiaro se HBO lo trasmetterà successivamente in tv.

Alan Taylor è praticamente di famiglia per la produzione dei Sopranos, visto che ha diretto nove episodi della serie, compreso il penultimo episodio dal titolo The Blue Comet. Il creatore della saga David Chase firma la sceneggiatura del film insieme allo sceneggiatore Lawrence Konner, dunque l’intera impalcatura del film è stata costruita dai creatori dei Sopranos.

Il prequel, annunciato per la prima volta lo scorso marzo, sarà ambientato negli anni ’60 sullo sfondo delle famigerate rivolte di Newark, quando i contrasti tra residenti afroamericani e italiani hanno causato morti e feriti.

Come riporta TvLine, i dettagli sulla trama sono ancora molto limitati, ma il film dovrebbe comunque essere legato alla serie attraverso la presenza di diversi personaggi dei Sopranos, magari i genitori di Tony Soprano, Johnny Boy e Livia, nelle loro versioni giovanili.

Prolifico regista televisivo, Alan Taylor oltre ad aver diretto i Sopranos è stato dietro la macchina da presa per diverse serie di grande successo come Game of Thrones, Mad Men, Boardwalk Empire e Deadwood, mentre al cinema ha diretto Thor: The Dark World e Terminator Genisys.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.