Cancellato il concerto di Action Bronson a Milano il 4 luglio: info per il rimborso dei biglietti

Salta il concerto di Action Bronson a Milano previsto per questa sera: ecco cosa è successo.

1
CONDIVISIONI

Action Bronson a Milano si sarebbe dovuto esibire stasera, mercoledì 4 luglio. L’evento è stato però appena cancellato a causa di problemi di salute dell’artista.

Vivo Concerti ha comunicato che l’evento di Action Bronson a Milano, al Circolo Magnolia, in programma per stasera, non si terrà a causa di una lesione al menisco riportata dal cantante nelle scorse ore.

Il comunicato ufficiale parla di necessità di cancellare il tour europeo in programma per tutto il mese di luglio per consentire all’artista di riprendersi e di tornare in piedi e sui palchi mondiali al più presto.

Si legge nella nota stampa:

“Due to unforeseen circumstances, Action Bronson will be canceling his July European tour after suffering from a torn meniscus, which will take 4-6 weeks to recover. Action is extremely disappointed that he won’t be playing to his European fans this summer but promises to return soon”

Action Bronson dovrà osservare dalle 4 alle 6 settimane di riposo assoluto e non è in grado al momento di sostenere gli impegni già fissati per il tour europeo. Il concerto di Action Bronson a Milano in programma per stasera è quindi da considerarsi annullato anche se lui stesso ha promesso di tornare presto nel continente per esibirsi per i suoi fan europei, ed anche italiani.

L’eventuale nuova data di Action Bronson a Milano non è ancora stata programmata ma di seguito riportiamo le informazioni utili per chiedere il rimborso dei biglietti già acquistati per lo spettacolo di oggi, 4 luglio.

Il rimborso dei biglietti dovrà essere richiesto presso il punto vendita di acquisto, in caso di acquisto presso punto autorizzato italiano. In caso di acquisto sul sito TicketOne.it, bisognerà invece seguire le istruzioni ricevute via mail e chiedere il rimborso effettuando la procedura direttamente online.

In caso di acquisto presso punto vendita autorizzato, bisognerà portare con sé il biglietto; in caso di acquisto online bisognerà procedere alla rispedizione al mittente (TicketOne).

Il rimborso va richiesto entro il 3 agosto. 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.