Entertainment Weekly organizza una reunion di Breaking Bad per i primi dieci anni della serie (foto e video)

Per celebrare i primi dieci anni della serie, che ha debuttato nel lontano 2008, Entertainment Weekly ha dedicato una copertina e un servizio alla reunion di Breaking Bad

7
CONDIVISIONI

Sono già passati dieci anni da quando abbiamo fatto la conoscenza di Walter White, Jesse Pinkman e gli altri, e per celebrare questo primo traguardo la rivista Entertainment Weekly ha dedicato la propria copertina e un servizio a una mai vista prima reunion di Breaking Bad, che ha visto di fronte all’obiettivo della macchina fotografica tutti gli interpreti della serie cult targata AMC.

“Non si può semplicemente andare oltre. È qualcosa di così indelebile e significativo nella tua vita e non puoi, non vuoi” ha detto sulla serie Bryan Cranston, che ha interpretato il protagonista nel corso delle cinque stagioni della serie. “[Rivedere tutti] è un po’ melanconico in realtà, agrodolce”.

“Amo queste persone” ha invece detto Aaron Paul, volto di Jesse Pinkman e attualmente doppiatore di Todd in BoJack Horseman, “Mi sento fortunato per aver condiviso questa incredibile esperienza che è stata Breaking Bad con ciascuna di queste persone. Mi ricordo quando abbiamo girato la prima stagione, io e Dean [Norris, interprete di Hank Schrader] stavamo parlando e lui ha detto, ‘Sai, tra dieci anni ci guarderemo indietro e diremo, Cavolo! Facevo parte di Breaking Bad!’ E ora è folle che siano già passati dieci anni, e io lo penso ancora costantemente”. “Sapevo che avrei riso, e sapevo che avrei pianto” ha poi detto Betsy Brand (Marie Schrader) riguardo il giorno della reunion di Breaking Bad.

Il servizio completo può essere letto solo sulle pagine di Entertainment Weekly, ma il sito della rivista ha pubblicato una ben fornita gallery di fotografie esclusive, che potete vedere poco sotto insieme alla copertina dell’ultimo numero, e alcuni estratti delle interviste fatte ai membri del cast durante l’occasione, dalle quali emerge che sono tutti concordi su una cosa: quello del pilot Breaking Bad è stato il copione migliore che abbiano mai letto. E, giusto per lasciare un po’ di curiosità a chi legge fuori dagli Stati Uniti, sembra che “le possibilità siano a favore” dell’introduzione di Walt e Jesse nello spin-off Better Call Saul

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.