Tornano i problemi di surriscaldamento per Honor 7: situazione a giugno 2018

Torna attuale uno smartphone mai abbandonato dal pubblico italiano. Come stanno le cose oggi 13 giugno?

42
CONDIVISIONI

Dopo diverse settimane di silenzio, complice anche una strategia rivedibile da parte del produttore, torniamo a parlare di Honor 7. Nonostante siano trascorsi quasi tre anni dalla sua commercializzazione, ancora oggi ci sono tantissimi utenti legati a questo prodotto, che ha avuto il merito di imporre il nome di questo brand nel nostro Paese e nel resto d’Europa. Come stanno le cose? Quali sono le prospettive per il pubblico che ancora non intende disfarsi di un dispositivo in grado di svolgere ancora molto bene il proprio lavoro? Proviamo a fare il punto della situazione oggi 13 giugno.

Con l’arrivo ormai imminente dell’estate, sono tornate le segnalazioni da parte del pubblico che riscontra surriscaldamenti al proprio Honor 7, esattamente come avvenuto nel corso delle ultime stagioni calde qui in Italia. Cosa fare per affrontare al meglio la situazione? In primo luogo voglio condividere con voi alcuni suggerimenti che vi ho fornito a suo tempo, considerando il fatto che sui socia ci sono stati buoni riscontri sulle piccole contromisure adottate per abbassare la temperatura del dispositivo.

Va anche detto che Honor è da sempre attenta alla questione per i propri device. La prova si è avuta con gli ultimi aggiornamenti software per Honor 10 ed Honor 9, con cui la situazione pare essere effettivamente migliorata sotto questo punto di vista. Inutile dire che per prodotti più datati la questione sia più complessa e che, ad oggi, purtroppo non abbiamo la certezza di poter toccare con mano un ulteriore upgrade per Honor 7.

In ogni caso, dalla divisione italiana non sono mai arrivati segnali di chiusura definitiva sotto questo punto di vista. Insomma, la speranza di poter ricevere ancora un aggiornamento specifico per Honor 7 esiste, ma a questo punto occorre un segnale concreto da parte del produttore asiatico. Staremo a vedere.

Commenti (1):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.