Ecco l’ggiornamento iOS 11.4.1 beta 2: cambia qualcosa sugli iPhone?

8
CONDIVISIONI

Da qualche ora l’aggiornamento iOS 11.4.1, alla sua seconda beta è disponibile per gli sviluppatori. Apple ha rilasciato il nuovo firmware per il suo pubblico di esperti iscritti al relativo programma di sperimentazione e almeno al momento di questa pubblicazione, non per gli user pubblici che partecipano alla corrispondente fase di test. Cosa cambia per la versione incrementale del sistema operativo?

Per essere precisi, iOS 11.4.1 beta 2 ha numero build 15G5063b che sostituisce quello della primissimo firmware sperimentale per questa versione software 15G5054c. Da changelog ufficiale non si apprendono particolari passi in avanti compiuti dagli sviluppatori ma il pacchetto in questione sembrerebbe contenere al suo interno solo qualche bug fix ma nessuna nuova funzione o cambiamento di rilievo.

L’aggiornamento iOS 11.4.2 nella sua beta 2 si presenterebbe dunque solo come update incrementale ma senza  aspetti decisivi al suo interno. Per sua stessa natura dunque, potrebbe  contribuire a migliorare le prestazioni di sistema, magari in relazione alla reattività dei device e alla durata dell’autonomia ma è inutile attendersi altro. La fase di sperimentazione di questo firmware, come accaduto anche per altre update, probabilmente non sarà brevissima. Nel corso dell’estate assisteremo al rilascio di più firmware sperimentali prima del rilascio pubblico che difficilmente avverrà prima di luglio o agosto.

Commentando il firmware iOS 11.4.1 beta 2, non possiamo esimerci dal sottolineare cosa sta avvenendo invece per l’aggiornamento iOS 12 la cui prima beta per gli sviluppatori, come ampiamente raccontato, è stata resa disponibile nel corso della conferenza WWDC 2018 Apple dello scorso 4 giugno. In molti si sarebbero pure attesi già un secondo firmware sperimentale in queste ore ma probabilmente questo farà capolino solo la prossima settimana. Il major update, come è noto, uscirà solo in autunno e sarà disponibile per tutti i melafonini con già a bordo iOS 11, dunque compatibile pure con l’ormai datato iPhone 5S e tutti i melafonini successivi.

Segui gli aggiornamenti della sezione iOS 11 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.