Red Dead Redemption 2 da record? Cosa ha detto Take-Two

Un 2019 da record grazie a Red Dead Redemption 2.

4
CONDIVISIONI

Red Dead Redemption 2 potrebbe portare grandi profitti alla compagnia Take-Two. Quest’ultima infatti proprio per l’anno fiscale in corso si aspetta entrate record. Di recente la Take-Two Interactive ha reso noto i risultati finanziari del quarto trimestre dell’anno fiscale 2018 che è terminato lo scorso 31 marzo. Il risultato è molto positivo perchè la compagnia ha registrato dei ricavi pari a 450.3 milioni di dollari grazie al grande successo ottenuto dalle microtransazioni. Queste infatti hanno registrato un incremento del 42% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

2019 da record grazie a Red Dead Redemption 2

Anche GTA 5 e GTA Online rappresentano due fonti di grande guadagno per l’azienda grazie al loro grande successo commerciale registrato soprattutto in Nord America. GTA Online ha contribuito all’aumento dei ricavi netti del settore digitale, pari a 301.4 milioni di dollari con una crescita dell’8% rispetto al 2017.

Per questo motivo la Take-Two Interactive ha grandi aspettative per l’anno fiscale 2019 soprattutto grazie a Red Dead Redemption 2. Il CEO Strauss Zelnick infatti ha dichiarato “Ci aspettiamo un 2019 con risultati record per quanto riguarda i profitti di Take-Two, in particolar modo grazie al successo di Red Dead Redemption 2, oltre alle uscite annuali di WWE 2K e NBA 2K”, come riporta Dualshockers.

Inoltre nel bel mezzo della conferenza con gli azionisti lo stesso Zelnick ha annunciato che Take-Two Interactive non presenterà alcun nuovo titolo all’E3 2018. Questo quindi sta a significare che nessuna novità è in arrivo. Inoltre sempre Zelnick ha rivelato che un “attesissimo gioco del catalogo 2K Games” previsto in un primo momento per il 31 marzo 2019 è stato invece rinviato al prossimo anno fiscale, quindi si presume entro il 31 marzo 2020. Non si conoscono i dettagli su quale potrebbe essere il gioco che ha subito questo ritardo nell’uscita, ma sembra che potrebbe essere Borderlands 3 visto che già da tempo si parlava della sua assenza all’E3 2018 di Los Angeles

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.