Nuova serie dal creatore di Downton Abbey, Julian Fellowes firma Five Arrows sulla dinastia Rothschild

Il creatore di Downton Abbey, Julian Fellowes, lavora alla nuova serie di Sky Atlantic Five Arrows, incentrata sulla dinastia Rothschild

8
CONDIVISIONI

Buone notizie per gli appassionati di Downton Abbey: il creatore della serie cult di ITV, Julian Fellowes, sta lavorando ad una nuova serie tv di ambientazione storica.

Fellowes sta collaborando con lo sceneggiatore Ian Kelly su un soggetto originale per Sky Atlantic, per la serie intitolata Five Arrows.

Secondo quanto riporta Deadline, il loro progetto racconterà la storia della famiglia Rothschild, nata da umili origini ma capace di fondare uno degli imperi bancari di maggior successo del mondo di sempre.

La storia della dinastia dei Rothschild è quella di un incredibile riscatto, uno di trionfo sulle avversità, compreso il dilagante antisemitismo diffuso in tutta Europa durante la loro ascesa al potere tra il Settecento e l’Ottocento: la saga di questa famiglia è uno dei più grandi racconti di conquista della ricchezza che si possa immaginare, visto che metterà in scena il modo in cui una dinastia ha conquistato la più grande fortuna in termini economici e di prestigio nel diciannovesimo secolo partendo da condizioni più che sfavorevoli.

Five Arrows sarà prodotto da Jemima Khan, eminente giornalista e attivista che ha contribuito a portare sullo schermo il documentario candidato ai BAFTA sulla vicenda WikiLeaks.

Questo non è il primo grande impegno tv di Julian Fellowes dopo Downton Abbey: il creatore della saga dei Crawley ha ricevuto anche un ordine per una stagione intera della serie The Gilded Age per NBC negli Stati Uniti, dedicato all’ascesa dei “nuovi ricchi” nella New York del 1880. Questa serie potrebbe fare da prequel a Downton Abbey, visto che è ambientato circa 30 anni prima e potrebbe includere una versione più giovane del personaggio della Contessa Madre di Grantham, interpretata nella serie di ITV da Maggie Smith.

Resta ancora in cantiere anche l’idea di un film di Downton Abbey: a gennaio Phyllis Logan assicurava ai fan che il progetto esiste e va avanti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.