Build XXU6ERC1 su Samsung Galaxy S6 Edge ITV: aggiornamento di marzo servito

Un aggiornamento che innalza il tasso di sicurezza del Samsung Galaxy S6 Edge: in Italia col pacchetto XXU6ERC1

6
CONDIVISIONI

Un altro colpo messo a segno dal Samsung Galaxy S6 Edge: proprio come successo per S6 e S6 Edge Plus, anche questo modello, tra l’altro in Italia, ha raggiunto la tappa dell’aggiornamento di marzo, attraverso il firmware XXU6ERC1. Il pacchetto è di quelli recenti, e che si farebbe meglio ad installare senza battere ciglio per la presenza a bordo dell’ultima patch di sicurezza, ma capiamo bene la premura di chi vorrà attendere prima di andarci a colpo sicuro, per meglio prima verificare che tipo di impatto la release potrà avere sulle prestazioni generali del dispositivo.

Questi sono i dettagli che contraddistinguono il pacchetto:

Samsung Galaxy S6 Edge ITV
PDA: G925FXXU6ERC1
CSC: G925FITV6ERC1
CHANGELIST: 13115714
BUILD DATE: 26.02.2018
Android security patch level: 01.03.2018

L’aggiornamento XXU6ERC1 non è basato su Oreo 8.0, ma sempre su Nougat 7.0, e dovrebbe limitare il proprio raggio d’azione alla patch mensile di marzo, come sopra indicato. Dubitiamo la build sia farcita di altre funzionalità, cosa che comunque non dovrebbe distrarvi dall’importanza che ricopre (avere uno smartphone aggiornato all’ultima patch di sicurezza disponibile significa esporlo il meno possibile ai tanti rischi cui i prodotti elettronici ormai quotidianamente assoggettati).

La notifica OTA potrebbe già esservi arrivata: così non fosse, l’avviso vi arriverà in questi giorni. Meglio scaricare il pacchetto in Wi-Fi e con batteria abbastanza carica (non al di sotto del 50%). Evitate accuratamente il Samsung Galaxy S6 Edge si spenga durante il processo di aggiornamento, cosa che causerebbe un possibile disastro cui sarebbe difficile porre rimedio.

Quanto ad Oreo, non riponeteci troppe speranze: nonostante la divisione americana del produttore lo aveva in qualche modo promesso, a questo punto dubitiamo fortemente possa arrivare. Accontentiamoci, dunque, di come l’OEM stia continuando a seguire il Samsung Galaxy S6 Edge, volgendo la nostra attenzione all’aggiornamento XXU6ERC1 di marzo, che ci preoccuperemo di analizzare più da vicino, per riportarvi tutti i feedback relativi tra qualche giorno al massimo. Stay tuned :D

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.