Tre novità per Huawei Mate 10 Pro con l’aggiornamento B137, si evolve Oreo

In vista belle novità per Huawei Mate 10 Pro, con l'aggiornamento B137 (non solo patch di marzo)

8
CONDIVISIONI

Nuovi interventi tecnici su Huawei Mate 10, questa volta ad opera dell’aggiornamento B137, naturalmente sempre basato su Oreo.

Il pacchetto offre ai possessori la possibilità di sbloccare il proprio schermo richiamando Google Assistant, l’aggiunta delle notifiche badge per le chiamate perse ed i messaggi non letti, e l’integrazione della patch di sicurezza di marzo, con tutte le migliorie apportate sul fronte protezione.

I modelli di Huawei Mate 10 Pro su cui è pronto ad approdare l’aggiornamento B137 sono le seguenti: BLA-L29 e BLA-L09. Il roll-out è riservato al territorio europeo, per intercessione delle build number BLA-L29C432B137 e BLA-L09C432B137 (entrambe contrassegnate dalla sigla 8.0.0.137). Le due versioni, neanche a dirlo, fanno capo alla versione EMUI 8.0, che sappiamo andare a braccetto con Android 8.0 Oreo. Chi non volesse aspettare, potrà decidere di procedere con l’installazione manuale, scaricando il relativo pacchetto sulle pagine di ‘stechguide.com‘.

Riassumiamo a seguire qualcuna delle specifiche di Huawei Mate 10 Pro: processore Kirin 970, GPU Mali-G72 MP12, 6GB di RAM e 128GB di ROM, pannello AMOLED da 6 pollici con risoluzione di 2160 x 1080 pixel a 402 ppi, doppia fotocamera principale da 12 + 20 MP con apertura f/1.6, OIS, dual flash LED, e fotocamera frontale da 8 MP. A bordo le connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e USB Type-C 3.1, ed una batteria da 4000 mAh. Un prodotto di fascia alta che ha catturato nel tempo l’interesse degli utenti più esigenti (quelli cui effettivamente lo smartphone si riferisce).

L’aggiornamento B137 arriverà in forma spontanea su Huawei Mate 10 Pro, nel giro di un paio di settimane: nel frattempo tenete bene a mente di scaricare il pacchetto sotto rete Wi-Fi (per evitare inutili sprechi di dati) e di procedere all’installazione solo nel caso in cui la batteria del telefono vanta una carica residua superiore al 50% (in alternativa, collegate il dispositivo ad una rete elettrica per fare in modo il device non si spenga nel mentre della procedura).

Commenti (3):
FABIO

Non riesco a sbloccarlo con “ok Google” is ma risponde a “ok emy” come in precedenza, c’è qualcosa da configurare ?

IGINO

da quando ho fatto l’aggiornamento il 19.04.2018 il telefono mi si blocca soprattutto quando è bloccato ed e’ presente l’orario del display always on non camminano i minuti ed è fermo sempre sullo stesso orario..qualcuno sa cime tornare indietro all’aggiornamento vecchio.-

Stefano

Una rovina!!
Aggiornato ieri sera 19/04/2018 ed il telefono è diventato lentissimo. Notevole lag per passare da un’applicazione all’altra ed anche lo scroll delle pagine va ad intermittenza. Per non parlare della batteria che si scarica al doppio della velocità. Spero in un nuovo aggiornamento e se riesco, a tornare al precedente firmware

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.