Ian Somerhalder segue Nina Dobrev e torna in tv grazie a Netflix

I Nian tornano in tv seppur per progetti separati, cosa attende Ian Somerhalder e Nina Dobrev?

79
CONDIVISIONI

Una volta erano i Nian poi semplicemente Ian Somerlahder e Nina Dobrev ma per tutti rimangono gli storici personaggi, amanti, amici e colleghi di The Vampire Diaries.

La serie tv che ha rivoluzionato gli anni a cavallo del primo decennio del 2000, è destinata a rimanere nell’immaginario dei fan per sempre ma, intanto, questi ultimi potranno riempire quel vuoto che sentono dentro seguendo i loro beniamini.

Ian Somerhalder ha deciso di seguire Nina Dobrev e tornare in tv ma questa volta non dietro la macchina da presa o come produttore, come annunciato nelle scorse settimane insieme alla moglie Nikki Reed. Questa volta il bel Damon Salvatore sembra fare sul serio e tutto grazie ad una lunga contrattazione con Netflix.

Proprio la piattaforma streaming potrebbe riportare Ian Somerhalder sul set su consiglio della stessa moglie che lo ha spinto ad accettare la proposta e tuffarsi nel progetto. Al momento non ci sono dettagli a riguardo. Non sappiamo bene quale sia il genere della serie ma lo stesso attore parla di un “ritorno cool e brillante”, che si tratti quindi di qualcosa di più leggero rispetto al teen drama The CW?

Anche in questo caso, Ian Somerhalder potrebbe seguire Nina Dobrev visto che anche lei, nei giorni scorsi, ha annunciato il suo ritorno in tv come protagonista della commedia multi-camera CBS dal titolo Fam firmata dalla scrittrice Corinne Kingsbury, Kapital Entertainment e CBS TV Studios e nel cui cast troveremo anche Odessa Adlon.

Sembra che il loro destino, in un modo o nell’altro, sia ancora legato e il loro ritorno in tv, seppur per progetti diversi e “lontani” non può far altro che riscaldare il cuore dei fan degli attori e dei Nian. Le loro strade si incroceranno ancora un giorno?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.