Assurdo glitch in Destiny 2 permette ai giocatori di sparire dai radar

Destiny 2 non è proprio un gioco esente da glitch e bug, ne è stato scovato un altro.

20
CONDIVISIONI

È stato scoperto un glitch di Destiny 2 che permette ai giocatori di nascondersi dai radar. Mentre Bungie ha cercato di rinnovare Destiny 2 con una serie di novità, alcuni giocatori invece hanno segnalato un brutto problema che è stato riscontrato da molte persone.

La notizia è apparsa su Reddit, l’utente che l’ha segnalato oltre a fornire i dettagli del problema ha anche mostrato un video effettuato proprio durante il gameplay di Destiny 2. In pratica alcuni utenti sono riusciti a creare una macro per accedere velocemente al pulsante di abbassamento. Con la macro attiva i giocatori possono muoversi più velocemente, ma possono anche rimanere completamente invisibili sul radar.

Per i giocatori PvP questo problema tecnico può dare loro un enorme vantaggio, sia per il movimento veloce che per la capacità di intrufolarsi alle spalle dei giocatori senza essere individuati dal radar. L’uso del radar però risulta essenziale nel Crogiolo e quindi si possono creare danni all’esperienza su tutta la linea. Di sicuro per alcune persone il divertimento potrebbe ridursi di parecchio.

Questo glitch arriva pochi giorni dopo che la segnalazione di un altro bug che forniva ai cacciatori munizioni illimitate per i cannoni a mano. Questa volta fortunatamente il glitch è abbastanza specifico e richiede diverso setup per accedervi. Per questo motivo la maggior parte dei giocatori probabilmente non lo incontreranno spesso nella modalità PvP.

Ultimamente si sta discutendo molto se Destiny 2 debba convertirsi o meno al Battle Royale, genere che sta andando molto di moda ultimamente. Potrebbe accadere, dato che molti giocatori sono infatti passati ad altri lidi di sparatutto più o meno acclamati, o di titoli che sfruttano meccaniche da sparatutto pur non essendolo a tutti gli effetti: è il caso dei Battle Royale del calibro di Fortnite e PUBG, vere e proprie calamite per l’utenza in questi ultimi mesi, capaci di far segnare conteggi veramente elevati nell’ambito dei giocatori connessi contemporaneamente. E non a caso parecchi streamer che precedentemente impiegavano parecchio del proprio tempo in Destiny 2 sono migrati proprio su questi nuovi giochi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.