Su WhatsApp la bufala bollette Enel con 35 euro in più sulla luce: precisazioni importanti

Costruita su un fondo di verità la bufala bollette Enel con 35 euro in più sulla luce, che sta correndo su WhatsApp

26873
CONDIVISIONI

Imperversa su WhatsApp la bufala bollette Enel con 35 euro in più sulla luce, visto il messaggio che sta circolando incessantemente in queste ore, costruito su un fatto che un fondo di verità, ammettiamolo, sembra anche averlo. L’obiettivo è quello di scatenare il panico, viralizzando una notizia che, di per sé, non farebbe certamente parlare così tanto (per tutte quante le bufale e le truffe in diffusione periodicamente, si consiglia di aderire al nostro gruppo Facebook dedicato).

AGGIORNAMENTO UFFICIALE: la smentita della bufala dei 35 euro in più sulla bolletta della luce è finalmente arrivata da parte di Enel, con tutte le spiegazioni del caso (potete leggerla cliccando qui).

Come riportato da ‘bufale.net‘, marciare sulla disinformazione è assai facile, così come il lasciarsi abbindolare da certe illazioni. A questo punto urge fare chiarezza, onde evitare si scateni ingiustamente il caos.

Il messaggio WhatsApp veicolante la bufala bollette Enel con 35 euro in più sulla luce (dalle 30 alle 35 euro, volendo parafrasarne il testo, ndr.) fa leva sul caso mosso sulle pagine de ‘Il Sole 24 Ore’, di cui vi avevamo dato noi stessi notizia qualche giorno fa.

In questa sede non si nega l’esistenza di oneri morosi irrecuperabili da parte di chi di dovere, ma si intende precisare che nulla è stato deciso sul da farsi, tanto che Altroconsumo, nota associazione italiana di consumatori tirata in ballo come fonte nel messaggio bufala bollette Enel con 35 euro in più sulla luce, ha comunicato in questo report che ancora non si conosce la cifra reale del danno economico procurato, e che per almeno un anno non saranno previsti aumenti sulla fornitura. È altresì emerso che, se anche in futuro si prospettassero sovrapprezzi, la differenza risulterebbe comunque irrisoria, e non di certo pari ai 35 euro praticamente immediati di cui si parla con chiara insistenza nella comunicazione fasulla.

Come potete vedere, il passo tra reale e faceto è veramente breve: affannarsi nella diffusione poca accorta di simili (fake) news comporterà inevitabilmente l’alimentarsi della bufala bollette Enel con 35 euro in più sulla luce, e da lì ad un allarmismo che chissà in cos’altro potrebbe sfociare. Manteniamo la calma, cercando di ragionare con lucidità: per il momento la situazione resta invariata, ed anche le eventuali ripercussioni future si preannunciano minime.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito!

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
Commenti (61):
Roberto Caione

Per Daniela Rubini. Ti consiglio di pagare e nello stesso tempo controllare sul tuo contatore i consumi reali . In genere quelli nuovi non necessitano di autolettura ma in alcuni casi potrebbe trattarsi di consumi a conguaglio. Se non puoi pagare tutto l importo in unica soluzione puoi contattare il tuo fornitore e chiedere il pagamento dilazionato. Spero di esserti stato utile. Se hai scrivimi . Saluti. Roberto.

Roberto Caione

Io personalmente vi consiglio di disattivare la domiciliazione bancaria per chi l avesse. Siccome più della metà utilizzano questo tipo di pagamento, inevitabilmente comporterà per i fornitori dei servizi un mancato rientro diretto del dovuto ed un eventuale storno nel caso si decidesse di non pagare costi aggiuntivi . Questo è anche un modo per far capire a chi do dovere che è ora di finirla di prendere in giro la gente onesta rimanendo impuniti i soliti furbi. Saluti da Roberto .

Daniela Rubini

Buongiorno avrei bisogno di un consiglio ho ricevuto labolletta della luce di 202 euro da premettere che in casa non ci sono mai mi sembra molto alta anche perche le altre sono di almeno 110 massimo 130 la differenza e molta cosa devo fare devo pagarla

gen

Non e assolutamente giusto ,che loro abbiano un buco di così tanti soldi non riguarda noi ,perché se tutti adoterebbero questo metodo estorsivo non si andrebbe più avanti.Immaginiamo se lo vorrebbero applicare il fruttivendolo,che non estato saldato,il macellaio,il salumiere,ecc cosa bisognerebbe fare ? Allora la frutta,il pane,la carne ecc,allora io pagherei tutto di più ?Ma non esiste proprio sono problemi loro mi dispiace,ma per il passato,e ancora oggi attività di vario genere chiudono ,anche a causa di persone che non hanno fatto il loro dovere,e oggi questi si inventano questo ribelliamoci .

Tiziana

Il termine fake news è nato per un motivo: continuare a tenere le persone su canali prestabiliti. Le persone non hanno voglia di pensare con la propria testa, non hanno voglia di scoprire da soli la verità, hanno voglia di farsi comandare, è più facile. Però, la minoranza, che scopre e parla, fa rumore su internet, allora hanno inventato termini come fake news, complottismi. .. Lo stanno facendo con le bollette, con le banche, con l’immigrazione, con i vaccini. L’unico strumento per venire fuori da questa schiavitù è informarsi bene. Ci sono due parti della verità? Anche quando vi sembra strano chiedete ad entrambe le parti di farvi conoscere la loro verità è proviamo a ragionare liberi da ogni pregiudizio. Io lo sto facendo con i vaccini e non immaginate nemmeno cosa c’è dietro. Ci sarebbe da leggere una vita rispetto a quello che la TV propone. Oppure sul cibo. A volte fake non è e questo vale per tutto, proprio per tutto. SvegliamoCi.

Silvana Esposito

Assolutamente non dobbiamo pagare in massa.non facciamo sempre le pecore. Quando ci viene chiesto di pagare.subito corriamo a fare il nostro dovere. E i furboni se la ridono alle nostre spalle.è ora di finirla.siamo proprio alla frutta .se oggi sono 35€.domani diventeranno 70 e non ci fermiamo più. BASTA.BASTA.BASTA FINITELA DI APPROFITTARE DELLA GENTE ONESTA E DILIGENTE prendete provvedimenti seri verso tutti coloro che non seguomo le regole e non fanno il loro dovere e finiamola Assolutamente non dobbiamo pagare in massa.non facciamo sempre le pecore. Quando ci viene chiesto di pagare.subito corriamo a fare il nostro dovere. E i furboni se la ridono alle nostre spalle.è ora di finirla.siamo proprio alla frutta .se oggi sono 35€.domani diventeranno 70 e non ci fermiamo più. BASTA.BASTA.BASTA FINITELA DI APPROFITTARE DELLA GENTE ONESTA E DILIGENTE prendete provvedimenti seri verso tutti coloro che non seguono le regole e non fanno il loro dovere e finiamola una volta per tutte una volta per tutte Assolutamente non dobbiamo pagare in massa.non facciamo sempre le pecore. Quando ci viene chiesto di pagare.subito corriamo a fare il nostro dovere. E i furboni se la ridono alle nostre spalle.è ora di finirla.siamo proprio alla frutta .se oggi sono 35€.domani diventeranno 70 e non ci fermiamo più. BASTA.BASTA.BASTA FINITELA DI APPROFITTARE DELLA GENTE ONESTA E DILIGENTE prendete provvedimenti seri verso tutti coloro che non seguomo le regole e non fanno il loro dovere e finiamola una volta per tutte

Greta

Cmq sia poco o tanto …l’importo in più non lo deve il cliente onesto che tira già la cinghia per arrivare a fine mese,ma chi é moroso! Che sia 1centesimo che 1€ che 10€ io non li pago! ITALIANI NON PAGATE DOBBIAMO FARLO TUTTI!

Marica

Il fatto che non sia ancora stato messo in atto perché il Tar della Lombardia ha appena emesso la sentenza (oltre al fatto che siamo in periodo elettorale!) non significa che prima o poi ce lo metteranno sul groppone senza che ce ne accorgeremo o potremo opporci, fossero anche solo pochi centesimi è SCORRETTO!
Inoltre, proprio perché non credo o quanto meno non mi limito alle fake di FB o Whapp ho chiamato il mio ente erogatore di energia per informarmi sull’aumento dei 35 euro. Dopo una settimana in cui sono stati vessati in tutti i modi, l’Autority ha deciso che tutti i costi delle loro ricerche per l’energia debbano essere ripartite su tutti gli utenti attivi! Hanno ritirato la cifra di 35 euro, perché i conti dovrebbero ancora essere fatti e ripartiti non solo sulle utenze elettriche. In soldoni il che significa che 1. pagheremo in teoria di meno, ma moltiplicate per tutte le utenze che abbiamo e 2. non possiamo rifiutarci di pagare, perché l’azienda gira dei costi indicati dall’Autority!
Quindi, non contenta ho contattato l’Autority, l’ARERA (800.166.654) che ha contraddetto quanto appenadettomi dall’ente dicendomi che gli pseudo 35 euro o quelli che saranno, sono i costi delle morosità, che il tar della Lombardia ha deciso di far ripartire su tutti gli utenti attivi, con una sentenza appena uscita e che non è ancora andata in attuazione. Mentre dal 1° gennaio i costi della ricerca sono già ripartiti su tutte le utenze non domestiche. Quindi nessuna paura ce le ritroveremo soltanto in piccole dosi sul conto del ristorante o del bar :D.

sara

che non succeda una cosa simile xke sto giro ci viene la rivolta davvero … occhio cari fornitori xke siamo veramente saturi tutti quanti!!!

Malica

Forse nn tutti sanno che noi già paghiamo in bolletta celatamente alla voce spesa per oneri di sistema, una percentuale quasi del 50% della spesa per la materia energia, che ci viene imposta per coprire le diminuite entrate che l ente sta registrando da quando moltissimi privati hanno installato il fotovoltaico e sono diventati essi stessi produttori e competitori dell’ ente, con la grave crisi economica e l aumento dei poveri come riportato dai TG, le loro entrate sono ulteriormente e rovinosamente calate…quindi queste sono manovre economiche per salvaguardare l esistenza di un ente. Nazionale, nn molto diversa da quella adottata per le banche….meditate gente… meditate

Claudio

Io ho 36€. (+iva) in più sulla bolletta con scadenza 26/02 con voce: “morosità”.
Dico solo questo.

Carmelo

Ho una azienda e mi piacerebbe recuperare quello che non pagano il dovuto ma non è etico e nemmeno logico rivalersi sul resto dei clienti. Percorrenfo questa strada perderei il poco lavoro che oramai rimane. Ricordiamo che lo stato è il primo della lista a non pagare il dovuto ad aziende che x tale causa a volta sono costrette a chiudere i battenti. Nel contratto stipulato con il mio fornitore di energia non sta scritto da nessuna parte che io debba ripianare i debiti altri. Io so che sr non pago dopo 20 o 30 giorni intervengono i loro tecnici x il distacco della fornitura e se non sanno fare il mestiere che vadano a pascolare da un’alta parte. Forse non hanno ancora capito che non c’è trippa x gatti. Saluti.

Laura

Hanno paura che ci organizziamo per questo adesso dicono che è una bufala,così ci rilassiamo e ci tranquillizziamo.Io stessa tre giorni fa ho sentito in televisione,potrebbe essere stato tardo pomeriggio su Rai 1, l’intervista ad uno del settore che ha ammesso senza reticenze la necessità di intervenire in quel modo.

Carmen Lory Petrucci

Questa come avete detto non e’ l ‘ennesima bufala come ci vogliono fare credere…e’ la pura e santa verita’…spalmati si ma sta’ di fatto che chi paga deve coprire le morosità dei furbetti di turno in questa Italia che ha sicuramente qualcosa di malato…io non voglio pagare un centesimo di piu’ di quello che già’ pago oltre tutte le menate che aggiungono rispetto ai miei effettivi consumi. Cmq guardate su in alto nel cielo, che alle costellazioni già’ esistenti se ne aggiunge un’ altra quella degli s……i
Libera e’ l’ interpretazione.

Sandro Sanguigni

Cioè se passa questo principio anche le banche che prendono qualche sola, addebitano la perdita a tutti i clienti? A cassari…

cate rina

esiste ufficio recupero crediti…ufficio contenziosi…fateli lavorare…gli utenti già pagano con le loro bollette, super stipendi..s chi poi mon sa gestire….

Silvana

Non paghiamogia abbastanza tasse? Dobbiamo pagare anche X gli altri che non hanno o non possono pagare? Che tirino fuori i soldi i cari politici ladri !! Io non voglio pagare do già abbastanza

Maria Grazia Baldini

Io non voglio pagare neanche 1centesimo in più. Chi è moroso deve pagare non mi interessa come o con che cosa. Perché non fate pagare ai parlamentari che hanno partorito questo aborto di legge?
postemobile.it

David

Bufala bufala bufala, ma l Italia è o non è una bufala in tutto, quello che fanno subire agli italiani non è una bufala, per niente, tutti è possibile da chi gestisce questa nazione.

Bordoni Alessandra

Sicuramente la gente è stanchissima.. Anche delle rassicurazioni inesistenti.. Per cui occhio a tutto non deve credere che sia una bufala perché dopo ci fregano meglio.. Togliere la bolletta dal conto e non
pagare un centesimo di piu.

Michele Varese

Pagassero per sempre chi ruba la corrente elettrica sequestrando tutto quello che ha ti faccio vedere che il debito sarà subito sanato

Renato

Ne ha parlato anke mi manda rai 3 di questo novo balzello lo chiamano di sistema ma noi cosa c’entriamo se nn riescono a recuperare i crediti da aziende fallite a da morosi che nn pagano ricordatevi che abbiamo gente anziana che percepisce 800 euro di pensione

giuseppe

Lamentiamoci anche per gli eccessivi oneri fiscali balzelli e tasse presenti sulle bollette dei gestori telefonici dell Energia e del gas per esempio su 100 euro di bolletta bimestrale solo il 25 per cento è il costo dell energia il resto sono tasse iva e spese di gestione. O canone vergogna

Alfredo

Per me è giusto pagare i debiti di chi non paga…infatti da domani inizierò a non pagare più. Tanto ci sono i fessi che pagano per me.

Gió

Prima il canone Rai obbligatorio,anche per chi non ne usufruisce perché paga altri servizi o Gestori più completi come Sky ….. ora dovremmo risanare il debito degli altri,così come è di consuetudine fare per gli evasori in Italia. ( Ma cosa avete in testa? Ancora paghiamo tasse per le guerre finite ormai da più di 50 anni )
E se tutti decidessimo di cambiare gestore? Sempre che anche gli altri non adottino simili boiate…sicuramente bisogna in primis, decurtare l’eventuale addebito sulla bolletta. gentilmente qualcuno può indicare il link per firmare la petizione.
Grazie

Joshua

Prima danno le notizie poi vedono la reazione dei cittadini e poi si regolano di conseguenza dicendo che sono bufale, la verità è che andremo tutti a pagare sotto una nuova voce che vedremo in bolletta tra qualche mese

Laura

Perche’ dobbiamo noi utenze oneste a dover pagare i debiti altrui? Anche fosse 1 centesimo l’anno….sono i gestori che DEVONO e ripeto DEVONO prendere provvedimenti per recupetare i crediti! Non di certo noi onesti!?

Maurizio

ma in caso di pagamento “oneri dei morosi furbetti” mettiamo, come nelle spese condominiali, l’elenco dei MOROSI on line così giusto per sapere che ringraziare :-)

Maurizio

ma una domanda ma questo “balzello” verrà messo anche sulle bollette dei “morosi” se si mi sa che la storia non finirà mai

Giuseppe2

La cifra é 35€ e ve lo scrivono anche loro “………la differenza risulterebbe comunque irrisoria, e non di certo pari ai 35 euro praticamente immediati……..” tradotto sembrerebbe 35 euro spalmato in un anno ecco la cifra irrisoria 3€ al mese

Giuseppe

Anche un solo centesimo non intendo pagarlo per coprire i morosi, così si incentivano i furbetti e anche furbi grossi a non pagare.

Fio'

Dall’articolo sembra negarsi l’entit’ della somma, ma non il principio che sarebbe, anche per un solo cent., un abuso.

Barbara

Giusto ciò che hanno detto finora. Quindi teniamo d’occhio le prossime bollette e decurtiamo ciò che NON dobbiamo. Questa è l’unica cosa che possiamo fare e la faremo anche solo per pochi euro a bolletta! Se non faremo qualcosa subito si sa che diverrà normalità per il futuro .Svegliamoci! !!

Giuseppina

È veramente troppo già si pagano le morosità condominiali. Il cittadino onesto è vessato medito di fuggire da questo paese

Anna

A parte che è una bufala la storia della 35 euro, ma poi vi lamentate per ogni aumento ma non muovete un dito quando paghiamo con le tasse i viaggi, la sartoria, i parrucchieri e tutti i “rimborsi” spese dei nostri politici. Coerenza gente coerenza!!!

Laura

Io vi consiglio di andare sul sito dell’unione consumatori e firmare la petizione, anche quelli che dicono che gli italiani non fanno mai niente per ribellarsi….

Silvia

Le ripercussioni sarebbero minime? ??? E quindi??? . …. non è giusto pagare a causa della negligenza altrui…. punto!

Giuseppe

Purtroppo non si tratta di una bufala. La cosa grave è che questa nuova tassa ci viene imposta dal Consiglio di Stato, a conferma di un regime monarchico che classifica gli italiani come sudditi e non come cittadini!

Laura

Purtroppo x noi la cosa sembra più che reale, io mi sono informata personalmente telefonanzdo al mio gestore.dell’energia e mi ha detto che loro stanno ricevendo le direttive in tal senso e cioè di addebitare la cifra (nn ancora stabilita) a tutti I clienti. Poi se andate sul sito dell’unione consumatori c’è proprio il link dedicato per fare ricorso a qs addebito ingiustificato. Provate anche voi con I vostei gestori e vedrete che ve lo confermeranno

Elena

Paura? Bufala o no, ha sicuramente smosso qualcosa dato che molti corrono ai ripari per giustificarsi delle “boiate” decise! E comunque cifra irrisoria o meno che la facciano pagare a chi non lo ha fatto, magari sottraendo loro i beni! Come con i bambini: insegnate loro i doveri e non pretendano solo diritti!!!!!!!!!!

Cristina Gecchele

Se dovesse succedere ……e penso che lo facciano…..TUTTISSIMI noi gente non debitori dovremmo essere ultra uniti .con il disapprovo e non pagare il più.ma uniti.perche noi italiani purtroppo siamo un branco di pecore.

Valeria

Trovo anticostituzionale una cosa del genere anche se il costo sarà minimo. Trovo giusto che ognuno paghi ciò che è suo. Ma stiamo in Italia e si sa… ci rimette sempre la gente onesta!!!
Questa cosa, secondo me, farà si che i morosi aumenteranno…. tanto ci sono i polli che pagano per noi no???
Che vergogna!!!

Silvia

Concordo con Paul ! Se la prendessero con chi non paga e no che ci fanno pagare a noi le cose che gli altri non pagano ! Ma che robba è questa ! Cose,senza senso e da pazzi !!!!!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.