Problemi con il lettore delle impronte per Honor 7: cosa fare per risolvere?

Nuova anomalia per uno smartphone ancora molto diffuso qui in Italia. Alcuni consigli in merito

Spesso ci si dimentica di smartphone un po’ datati, ma che ancora oggi sono estremamente diffusi in Italia, come nel caso del cosiddetto Honor 7. In effetti anche noi da qualche tempo ne parliamo meno, visto che l’ultimo report condiviso con voi era concentrato sul discorso dell’Assistenza, ma come spesso avviene in questi casi ci sono dei problemi che di tanto in tanto tornano ad essere attuali. In particolare, oggi 19 febbraio voglio portare alla vostra attenzione alcune segnalazioni riguardanti il lettore delle impronte.

Negli ultimi giorni giorni, più in particolare, dopo l’aggiornamento messo a disposizione di coloro che utilizzano alcune tra le app Android più famose in circolazione (in primis Facebook e Instagram), molti possessori di un Honor 7 hanno fatto sapere di aver riscontro problemi nel corretto utilizzo del lettore. Impossibile essere certi della correlazione, ma allo stesso tempo la mole di lamentele ha attirato la mia attenzione e così ho provato a capirci di più.

Dalla divisione italiana di Honor non sono giunte comunicazioni in merito, mentre buona parte di chi ha registrato questa nuova anomalia per Honor 7 fa sapere di aver risolto portando a termine un semplice ripristino dello smartphone. Oserei aggiungere che, data la sua età, potrebbe trattarsi di una buona idea a prescindere dal fatto di aver registrato o meno il bug in questione. Staremo comunque a vedere se nei prossimi giorni aumenteranno le lamentele sotto questo punto di vista da parte del pubblico italiano.

Anche a voi è capitato qualcosa di simile con un modello che tutto sommato è ancora abbastanza diffuso nel nostro Paese? Fateci sapere come avete affrontato l’anomalia per Honor 7, in modo da farci tutti un’idea più precisa su quello che sta capitando al lettore delle impronte qualora si tratti di un problema di natura software.

Commenti (1):

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.